Emergenza Salento
"Nel ricordo di Alessandro Risolo"

Varata al porto di Fano la prima unità di Pershing GTX80

Pubblicato il:

Condividi:

Alla realizzazione del Pershing GTX80 hanno partecipato il Comitato Strategico di Prodotto Ferretti Group, presieduto dall’Ing. Piero Ferrari, lo studio Vallicelli Design e la Direzione Engineering del Gruppo

Lungo circa 24 metri e con un baglio di 5,80 metri, il Pershing GTX80 si caratterizza per l’anima sportiva e la vivibilità degli spazi tipici della gamma GTX. Lo yacht si sviluppa su due ponti e uno sportbridge e può accogliere comodamente fino a otto ospiti grazie al layout con quattro cabine; è prevista anche una cabina dotata di due letti per i membri dell’equipaggio. Il design esterno, nella classica tonalità di grigio Pershing, si caratterizza per una prua quasi verticale e la sheer-line continua leggermente convessa. A prua, le impavesate sono alleggerite da una fessura longitudinale mentre a poppa assolvono la doppia funzione di integrare i tonneggi e trasformarsi in terrazze laterali ribaltabili. Per la prima volta all’interno di un modello Pershing è stata adottata una soluzione progettuale simile proprio con l’intento di permettere una maggiore vicinanza con il mare.

Tra gli spazi esterni, uno degli elementi di spicco è la plancetta di poppa, che può assumere tre posizioni differenti divenendo uno strumento versatile e fondamentale: può essere lasciata in posizione standard oppure, grazie alla movimentazione “dual linear lift”, può allinearsi perfettamente all’area beach ampliandola e integrando la zona vivibile a poppa insieme ai terrazzini aperti oltre ad essere utilizzata anche per il varo dei tender.

Tratto distintivo nel main deck, gli ampi spazi luminosi e le grandi vetrate. Qui, subito dopo la postazione di guida – dotata di tre schermi da 24” – si sviluppa una zona living con un salone composto da un ampio divano angolare, una zona dining, proposta per questa prima unità in versione formale con arredi free standing e una cucina/bar completamente integrati all’interno di questi spazi e direttamente affacciati sul pozzetto; una soluzione progettuale innovativa che sottolinea ancora una volta l’attenzione dedicata a creare spazi fluidi e comunicanti tra loro. L’area kitchen è caratterizzata da elementi color nero che creano un leggero contrasto con il parquet, di una tonalità più chiara, e in accordo cromatico con il cielino laccato in vernice argento metallizzato. Quest’ultimo è ricco di tagli di luce Led diagonali incrociati che diffondono luce su tutto il ponte – dall’esterno all’interno – attraverso un motivo essenziale in grado di esaltare molteplici angolazioni. Il sun deck è ampio e al contempo tempo garantisce uno spazio interno da “granturismo”, un effetto ottenuto anche grazie alla tuga dal profilo ad arco dinamico e filante. A protezione del sun deck è disponibile un hardtop – presente su questa prima unità – realizzato in tessuto di carbonio, per garantire le massime prestazioni e qualità estetiche.

default

Il GTX80 di Pershing è equipaggiato con tre Volvo Penta D13 Ips1350 dalla potenza 1.000 mhp che permettono di raggiungere una velocità massima di 34 nodi, dati preliminari, e una velocità di crociera di 28 nodi.

(Varata al porto di Fano la prima unità di Pershing GTX80 – Barchemagazine.com – Aprile 2024)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui