Emergenza Salento
"Nel ricordo di Alessandro Risolo"

Nautica, un Leone d’Oro per Lady Cranchi

Pubblicato il:

Condividi:

Sabato 28 aprile 2018, data da incidere a imperituro ricordo sui loghi di alcune aziende, vere eccellenze del made in Italy. Una di queste è il Cantiere Nautico Cranchi Spa, quasi 150 anni di storia alle spalle, cinque generazioni sul ponte di comando e unica azienda del settore nautico ad aver ottenuto questo speciale riconoscimento per meriti professionali. Va in scena l’edizione numero 71 del Gran Premio Internazionale Leone d’Oro di Venezia, una tra le più prestigiose manifestazioni a livello mondiale che dal 2008 ha inserito una sezione molto speciale: Il Leone d’Oro per l’Imprenditoria. Che, per l’occasione, guarda anche alla Nautica. Nella splendida sede del centro congressi, suite del Presidio Cornoldi dell’Esercito Italiano, in Riva degli Schiavoni, infatti, lo speaker della giuria chiamerà ad alta voce Lady Cranchi (Paola Cranchi, sales & marketing management) per consegnarle Il Leone d’Oro per meriti professionali.
Il Gran Premio Internazionale del Leone d’Oro di Venezia è una delle più prestigiose manifestazione a livello mondiale, promossa dal Gruppo Editoriale Armando Curcio Editore, in collaborazione con C holding, Venice in The World e Leone di San Marco, che dal 1947 premia le arti in genere e l’imprenditoria italiana in particolare, capaci di distinguersi per il contributo offerto al nostro Paese.
“In nomination per il Leone d’Oro alla carriera – recita la motivazione della giuria – la dottoressa Paola Cranchi, giovane imprenditrice figlia di Aldo Cranchi, si è distinta in questi ultimi anni per essere stata interprete di un’azione di rinnovamento industriale nel settore nautico. Insieme con i suoi fratelli sta percorrendo una nuova crescita di fatturati, dei margini e dell’impiego professionale”.
(nella foto Paola Cranchi durante l’investitura nel novembre 2017)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui