Emergenza Salento
"Nel ricordo di Alessandro Risolo"

Ferretti Group: Chairman Tan a La Spezia per il varo del cantiere Riva

Pubblicato il:

Condividi:

«Benvenuti nel cantiere più bello al mondo»: sono le parole con cui Alberto Galassi, amministratore delegato di Ferretti Group, ha aperto la cerimonia di inaugurazione del nuovo stabilimento produttivo Riva di La Spezia, alla presenza del presidente Tan Xuguang, di una nutrita delegazione di Weichai, storico azionista del Gruppo, di dirigenti, dipendenti, autorità locali e ospiti. «Una realtà», ha proseguito l’avvocato Galassi, «che ha significato cinquanta milioni di investimento e anni di impegno per arrivare a fare la cosa più bella che la nautica abbia mai visto in relazione alla qualità del lavoro delle persone che operano in questo sito e dei prodotti che ne escono. Il tempo vola, non bisogna mai fermarsi, adagiarsi, ma neppure dimenticare. C’è una cosa che nella vita è fondamentale: la memoria. Questa oggi mi porta a dieci anni fa, esattamente a maggio 2014, quando assunsi la carica di amministratore delegato, e al 2012, quando nessuno in Italia, visto il Gruppo Ferretti in difficoltà, ne colse il potenziale. L’unica persona che comprese il valore di quel patrimonio è qui con noi, viene dallo Shandong, provincia del nord della Cina, e si chiama Tan Xuguang. È grazie a lui se siamo qui a raccontare l’eccellenza di una produzione e di un Gruppo con la migliore trimestrale di sempre, che dà lavoro a 1.900 famiglie e a 2.500 persone di indotto. Ringrazio quindi sentitamente lui e l’ingegner Piero Ferrari, il secondo azionista che ha creduto in questa azienda».

Avvocato-Alberto-Galassi

Sul palco allestito all’interno di uno dei nuovi capannoni dello stabilimento di La Spezia, il testimone è quindi passato proprio a Piero Ferrari che si è detto felice e orgoglioso di aver contribuito a rilanciare il marchio Riva, nato, esattamente come la Ferrari, in un piccolo paese (Sarnico e Maranello, rispettivamente), ma conosciuto in tutto il mondo per la bellezza e le performance dei suoi modelli: «Chi vede un Riva esclama “Bello, lo voglio!”. Dobbiamo quindi realizzare prodotti all’altezza dei tempi, delle esigenze e delle mode, mantenendo l’altissima qualità che negli ultimi dodici anni, se possibile, si è elevata drammaticamente». Il Presidente Tan ha voluto confermare pubblicamente l’apprezzamento per il lavoro svolto dal management di Ferretti Group, esprimendo rinnovata e sentita fiducia nei confronti della squadra di manager guidata dall’avvocato Alberto Galassi per continuare a cogliere le sfide che gli anni a venire porteranno.

L’inaugurazione è proseguita con la visita al cantiere che, rinnovato nella parte produttiva e in quella direzionale, è dotato di impianti fotovoltaici e nuovi spazi dedicati all’accoglienza, come l’esclusiva Riva Lounge realizzata per armatori, comandanti ed equipaggi. Il sito di La Spezia riveste un ruolo cruciale sotto il profilo industriale, impegnando oltre 750 addetti, di cui 200 dipendenti diretti, in un’area geograficamente strategica per il Gruppo e per la nautica da diporto in generale. Nel cuore de Il Miglio Blu, il distretto in cui sono attivi alcuni dei più importanti cantieri italiani, opera tutelando e rispettando il patrimonio ambientale in cui è inserito, avendo ottenuto le specifiche certificazioni ISO da parte del RINA. Il polo, focalizzato nella produzione di sette modelli da 76 a 130 piedi, è strutturato per varare oltre trenta imbarcazioni all’anno sino a quaranta metri di lunghezza. Costituito da quattro capannoni con ventuno postazioni di produzione, ai quali si aggiungono i due di 1.000 metri quadrati complessivi dedicati alla verniciatura, si sviluppa su un’area di 64.000 metri quadrati con ulteriori 400 metri lineari di banchine per 33 posti barca.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui