Emergenza Salento
"Nel ricordo di Alessandro Risolo"

Day cruiser full electric, il credo di Vertus Yachts

Pubblicato il:

Condividi:

Il futuro della nautica è elettrico. A crederci è Vertus Yachts, il progetto con cui i fratelli Fabio e Alfonso Galdi entrano nel mondo della nautica, forti di una grande esperienza imprenditoriale nel settore dello sviluppo di tecnologie innovative. È sulle ultime ad oggi disponibili che si basa la propulsione elettrica che caratterizzerà la nuova linea di day cruiser di alta gamma a marchio Vertus Yachts.

L’apripista (che vederemo in acqua il prossimo autunno) sarà un 43 piedi costruito in Italia e inizialmente destinato al mercato americano, in questo momento il più avanzato sotto il profilo delle infrastrutture energetiche. A seguire l’intero progetto di costruzione sarà invece Valerio Rivellini, yacht designer e ingegnere navale di successo con alle spalle svariati progetti altamente innovativi.

In attesa del lancio ufficiale, previsto nel 2023, qualche anticipazione. Dalle analisi di mercato dei fondatori, Fabio e Alfonso Galdi (nelle foto in gallery insieme a Valerio Rivellini), la nuova gamma Vertus Yachts comprenderà modelli con un’efficienza e un’autonomia paragonabili, o superiori, a quelle degli yacht a propulsione termica, grazie all’uso di tecnologie energetiche e di propulsione sviluppate appositamente dal team R&D di Vertus.

«La nostra esperienza imprenditoriale nel campo dello sviluppo di tecnologie innovative, unita alla nostra passione per la nautica – fa sapere il Ceo Fabio Galdi – ci hanno permesso di identificare una nicchia di mercato non ancora sviluppata in un settore particolarmente florido. Così abbiamo deciso di proporre uno dei prodotti più in voga del momento, ma dotato della propulsione del futuro. Vorremmo diventare il nuovo benchmark della nautica a propulsione elettrica, così come è successo nell’automotive, dove un singolo marchio ha fatto da apripista a tutti i costruttori mondiali».

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui