Emergenza Salento
"Nel ricordo di Alessandro Risolo"

PoggioArgentiera, Maremma che Vermentino!

Pubblicato il:

Condividi:

Sa di macchia mediterranea e di mare perché ha la fortuna di (ri)nascere ogni anno, vendemmia dopo vendemmia, nel grossetano, in Maremma, ovvero in quello spaccato di Toscana che da Madre Natura ha avuto davvero tutto. È il Vermentino di PoggioArgentiera, cantina guidata da un giovane e promettente produttore, Giovanni Frascolla (in foto), figlio e nipote d’arte. Prodotto in circa 12 mila bottiglie, ha un’ottima beva, freschezza e sapidità, oltre a un’eccellente corrispondenza naso-bocca: i profumi e le note di agrumi, frutta matura ed erbe aromatiche sono immediate all’olfatto e al palato. Colpisce la persistenza, sottolineata da accenti balsamici. È la metà perfetta di un menù a base di pesce e una garanzia come aperitivo, in barca, of course.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui