Emergenza Salento
"Nel ricordo di Alessandro Risolo"

Perini riparte: la carica dei «Sessanta e Uno»

Pubblicato il:

Condividi:

È passato poco più di un mese dall’acquisizione di Perini Navi da parte di The Italian Sea Group (notizia che Gente di Mare 2.0 aveva dato tempestivamente il 24 dicembre 2021 in un articolo scritto dal direttore Olimpia De Casa e addirittura ipotizzato in un pezzo a firma di Antonio Risolo datato 2 febbraio 2021: «Fonti bene informate sono pronte a scommettere che alla fine la spunterà proprio il gruppo guidato da Giovanni Costantino»). Ebbene, con tutte le carte in regola, si riparte. Il ceo e fondatore di TISG ha accolto nella sua sede di Marina di Carrara i 60 dipendenti rimasti in forza allo storico cantiere con un messaggio di benvenuto. Queste le sue parole: «Volevo che i nuovi arrivati conoscessero il nostro team e la nostra organizzazione per iniziare ufficialmente un nuovo viaggio insieme. La prossima settimana dovremmo “avere le chiavi”». Chiavi che serviranno per lavorare su nuove commesse, ben quattro: «Due a La Spezia e due a Viareggio» ha precisato con orgoglio Costantino. Allora, buon vento al nuovo corso e soprattutto ai quei 60 uomini che, come è sacrosanto, possono continuare a esercitare un diritto, quello al lavoro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui