Emergenza Salento
"Nel ricordo di Alessandro Risolo"

State comodi, «al solito» ci pensa Peck

Pubblicato il:

Condividi:

Tramonto, mare calmo. Siete sdraiati a prua. All’improvviso scatta la famosa ora X, meglio conosciuta come aperitivo time. Dite la verità: chi in questo esatto momento ha davvero voglia di abdicare a cotanto relax per calarsi nei panni di bartender? Se il cocktail perfetto fosse già pronto? Sapientemente miscelato in tutte le sue parti? Se per degustare Negroni, Martini Dry e Cosmopolitan doveste soltanto allungare una mano? Be’, niente male. E niente di più semplice per la verità. Peck, blasonata gastronomia milanese, presenta i suoi cocktail “ready to drink“.

Che, oltre a essere buoni, sono anche belli. Le etichette delle tre bottiglie, nate dalla matita dell’illustratore Gianluca Biscalchin, sono un omaggio alla città meneghina con i suoi famosi fenotipi: il giovane che sorseggia il suo Negroni sullo sfondo di Gae Aulenti, la signora glamour che gusta il suo Cosmopolitan di fronte a Torre Velasca, e l’uomo d’affari con il suo Martini Dry vista Duomo.

I COCKTAIL POSSONO ESSERE ACQUISTATI INSIEME, SINGOLARMENTE O IN SPECIALI BOX CON TUTTO IL NECESSARIO PER UN HAPPY HOUR COME SI DEVE: le confezioni contengono infatti prodotti iconici made in Peck, ma possono anche essere personalizzate in base ai desiderata del cliente. Sono in vendita nei tre negozi di Milano, la storica sede di via Spadari 9, Peck CityLife in Piazza Tre Torri, Peck Porta Venezia in via Salvini 3, ma possono essere acquistate anche online sul sito www.peck.it/it/enoteca.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui