Emergenza Salento
"Nel ricordo di Alessandro Risolo"

A Marina Genova fanno scalo le Tall Ships

Pubblicato il:

Condividi:

Un’occasione unica per ammirare Palinuro, Mircea, Pascual Flores, Atyla, VO70-E1 e Galaxie. A offrirla è Iacobus Maris, l’evento organizzato dalla Fundación Traslatio in collaborazione con il Comune di Genova. I velieri, ormeggiati all’inglese lungo le banchine del Marina Genova, saranno visitabili gratuitamente da giovedì 23 a sabato 25 giugno in occasione della tappa nel capoluogo ligure da dove domenica 26 riprenderanno il mare con la prua rivolta verso Santiago de Compostela. Quella al Marina Genova sarà per le Tall Ships la prima sosta della Rotta Iacobus Maris, evento commemorativo della tradizione giacobina del trasferimento della salma dell’apostolo Giacomo, da Giaffa, porto principale della Palestina nel Medioevo, a Santiago de Compostela. I sei velieri attraverseranno il Mediterraneo portando un messaggio di pace e collaborazione tra i popoli con 5 soste in 3 Paesi: lasciata Genova approderanno a Valencia, Siviglia, Porto e infine a Vigo.
I giganti (non solo e non tanto nelle dimensioni) che attraccheranno nella città della Lanterna sono imbarcazioni storiche di grande interesse e fascino: la nave goletta Palinuro utilizzata dalla Marina Militare Italiana per l’addestramento dei cadetti (69 metri, varata nel 1934), il brigantino a palo romeno Mircea (82 metri, varato nel 1938), la goletta spagnola a tre alberi Pascual Flores (35 metri, varata nel 1917), destinata inizialmente all’esportazione di frutta, sale e merci varie nei porti del Mediterraneo e dell’Africa e oggi utilizzata per la promozione turistica e culturale di Torrevieja e la divulgazione della storia di questo tipo di imbarcazioni in relazione al trasporto del sale. Completano la flotta la goletta spagnola Atyla (31 metri, varata nel 1984), costruita negli Anni Ottanta seguendo tecniche tradizionali (carpenteria lungo il fiume) con un design ispirato alle navi del XVIII secolo, e le barche da regata spagnole VO70-E1 (21,50 metri, varata nel 2005) e Galaxie (21,45 metri, costruita nel 1979).
I grandi velieri della Rotta Iacobus Maris sono visitabili giovedì 23 giugno, dalle 16 alle 20, e nelle giornate di venerdì 24 e sabato 25, dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20. Un’opportunità per scoprire imbarcazioni storiche di grande valore e, per gli organizzatori della manifestazione, per promuovere la collaborazione tra diversi Paesi e culture, coinvolgendo in modo particolare i giovani e le università.

Ultimi articoli

L’idroguida Riviera sale a bordo di Swiss Solar Boat

Riviera Genova, azienda nota soprattutto per la posizione di primo piano nel settore delle bussole, è attiva anche nella progettazione, costruzione e svilupppo di...

Il mare e la sua essenza al centro di SEIF 2022

SEIF è l'acronimo di Sea Essence International Festival, l'appuntamento dedicato alla salvaguardia e alla valorizzazione del mare che dall'8 al 10 luglio torna all'isola...

Al via il nono Monaco Energy Boat Challenge

L'appuntamento è da lunedì 4 a sabato 9 luglio quando il Principato di Monaco ospiterà la nona edizione del Monaco Energy Boat Challenge, evento...

Nel cuore di comando di TEAM Italia

Il passaggio dall'aria infuocata dell'esterno - i capannoni dell'area artigianale di Livorno - agli accoglienti e moderni spazi della nuova sede di TEAM Italia ha...

C-MAP: con Genesis la mappatura è nelle mani degli utenti

Il brand di Navico leader nella cartografia nautica digitale e nella mappatura basata su cloud ha reso disponibili i dati cartografici Genesis basati su...

Mettetevi comodi, ne vale la pena. L’invito è di Besenzoni

Armoniche, ergonomiche, qualitativamente eccellenti. Sono le poltrone pilota di Besenzoni: 50 modelli differenti - con una produzione aumentata del 30% in tre anni -...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui