Emergenza Salento
"Nel ricordo di Alessandro Risolo"

La notte di Cap d’Antibes illuminata da una stella chiamata SL78

Pubblicato il:

Condividi:

 

Cap d’Antibes 5 settembre. Prima della prima… Sono le 21 circa. Massimo Perotti ha appena concluso la sua conferenza stampa alla vigilia del Cannes Yachting Festival: una carrellata di numeri, bilanci, fatturati dal 2004 a oggi. Una crescita costante, nonostante la crisi. Cifre, certo. Interessanti, certo. Ma il vero coup de théâtre si chiama Sl78, il nuovo motoryacht di 25 metri con scafo planante in vetroresina, sbucato all’improvviso nella notte. Una “apparizione” in piena regola, impreziosita da un istrionico gioco di luci ed effetti speciali sulla costa di Cap d’Antibes.
Indubbiamente SL78 (disegnato da Officina Italiana Design di Mauro Micheli e Sergio Beretta) sarà una delle novità tra le più interessanti di Cannes che ha aperto i battenti proprio questa mattina, 6 settembre.
Gentedimare2.0 aveva già presentato il nuovo gioiello Sanlorenzo il 9 luglio scorso con il titolo: Sanlorenzo SL78 senza veli fa rotta su Cannes.
Intanto il fatturato 2015 del Cantiere si attesta su quota 220 milioni di euro, (208 nel 2014, 159 nel 2013) e un ebitda di 21 milioni, per un utile di 5 milioni di euro.
“Per l’esercizio 2016 – ha spiegato Perotti – stimiamo un fatturato in crescita del 15%, a 250 milioni di euro e un ebitda a +10%, per 25 milioni”. Con l’utile che dovrebbe raddoppiare a circa 10 milioni. Infine il patron si è soffermato a lungo sulla nuova casa Sanlorenzo (gli ex Cantieri San Marco della Spezia) che va ad aggiungersi al quartier generale di Ameglia e alla dépendance di Viareggio. Bel colpo!

GLOBAL ORDER BOOK
Dal 2014 Sanlorenzo è saldamente al secondo posto nella classifica del Global Order Book, l’annuale elenco degli ordini dei costruttori internazionali di superyacht (gli yacht di dimensione superiore a 80 piedi, 24 metri) stilata dalla rivista americana Showboats, dopo avere mantenuto per quattro anni la terza posizione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui