Emergenza Salento
"Nel ricordo di Alessandro Risolo"

iQFOil 2024: oro mondiale per Renna

Pubblicato il:

Condividi:

L’atleta delle Fiamme Oro Nicolò Renna è campione mondiale 2024 iQFOil. Lo specialista di Rovereto ha conquistato il titolo a Lanzarote dove è salito sul gradino più alto del podio (con i favori dello stesso piazzamento ottenuto in semifinale), davanti al pluridecorato polacco Pawel Tarnowski, che pure ha confermato il risultato della vigilia. «Indubbiamente, il mio obiettivo principale in questo Campionato Mondiale era conquistare una medaglia», il commento a caldo di Renna, che ha aggiunto: «Sono riuscito a superare la semifinale e da quel momento in poi direi che è stato un piacere perché, una volta passata questa fase, hai la garanzia di una medaglia e questo ti permette di gareggiare con maggiore serenità e dare il massimo! Naturalmente sono estremamente felice e ora mi aspetta un periodo di meritato riposo».

Marta-Maggetti

L’avventura di Marta Maggetti (Fiamme Gialle), pure lei in acqua per la finale del 2024 iQFOiL World Championship, si ferma invece subito con un BFD che le taglia ogni possibilità. Conclude un mondiale comunque ottimo al nono posto. Immediati i complimenti al nuovo campione del mondo, ma anche al tecnico Adriano Stella, da parte di Michele Marchesini, al suo settimo titolo mondiale di Classi Olimpiche da direttore tecnico. «Una splendida prestazione di squadra», ha dichiarato. «Siamo entrati in finale sia nel maschile sia nel femminile. Nicolò Renna si è confermato molto adatto a questi nuovi formati di medal series». Che prevedevano, in particolare, che accedessero ai quarti di finale gli atleti dal quarto al decimo. I primi due sono quindi passati in semifinale con il secondo e il terzo. I nuovi primi due piazzati hanno infine affrontato il primo in classifica per l’attribuzione delle medaglie. Al Mondiale 2024 (con le prove di opening series dal 29 gennaio al 2 febbraio, seguite da quelle finali di medal series riservate ai primi dieci) hanno partecipato un totale di 212 atleti: 94 donne e 118 uomini suddivisi in flotta gialla e flotta blu.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui