Emergenza Salento
"Nel ricordo di Alessandro Risolo"

Fattoria dei Barbi, avanti tutta

Pubblicato il:

Condividi:

Standing ovation. Il Brunello di Montalcino Riserva 2016 della Fattoria dei Barbi ha conquistato il secondo posto nella classica Top 100 2022 stilata dalla celeberrima rivista statunitense Wine Spectator. Il saper fare di Stefano Cinelli Colombini, uomo di sconfinata cultura e maniere gentili, capace di «sussurrare alle vigne», è stato premiato.
«Questo risultato è un onore per la nostra cantina e un riconoscimento della grandezza di tutti i viticoltori Montalcino» ha commentato.

L’etichetta rossa, identica dal 1970, è sul tetto del mondo e sarebbe un vero peccato non averla nella wine cellar della propria imbarcazione. Il nettare iridato è il frutto di una selezione fatta tra le migliori botti ed è prodotto soltanto in vendemmie che lo rendono possibile. Rosso rubino brillante, ha grande intensità, ottima struttura, bouquet complesso e incredibile capacità di invecchiamento. «È un vino in cui tutto è straordinario ma nulla eccessivo» fanno sapere dall’azienda.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui