Emergenza Salento
"Nel ricordo di Alessandro Risolo"

Noleggio in Sardegna: NSS si conferma in vetta

Pubblicato il:

Condividi:

La NSS Charter di Simone Morelli si conferma prima azienda nel settore del noleggio di imbarcazioni da diporto in Sardegna. Il dato è riportato dallo studio annuale della Nuova Sardegna, pubblicato pochi giorni fa nell’inserto Top 1000, in cui viene analizzato l’andamento delle principali aziende dell’isola. Considerato che in Sardegna, nel triangolo Cala dei Sardi – Porto Rotondo – Portisco, opera circa il 15% del charter nazionale, con trenta società per un totale di oltre 300 imbarcazioni e 2500 posti letto, il primato è senza dubbio di portata nazionale.

Il charter nautico si sta sempre più affermando con numeri importanti che generano un indotto considerevole per l’intera industria del turismo e delle vacanze. Gli ultimi dati confermano, in particolare, che il noleggio di imbarcazioni da diporto sta vivendo un momento di grande espansione anche perché la vacanza in barca a vela è oggi alla portata di tutti.
Nel mese di luglio, giusto a titolo di esempio, il noleggio di un catamarano di 12 metri con 4 cabine e 8 posti letto costa circa 7.000 euro a settimana, meno di 1.000 euro a persona.
«La nostra realtà – racconta Simone Morelli – opera da 22 anni nel settore delle vacanze in barca a vela. Siamo nati come azienda familiare, all’epoca eravamo solo io e mia moglie, e questo credo sia il vero motivo della nostra affermazione nel mercato. Siamo rapidi nel prendere decisioni e lo facciamo sempre in accordo. Ci piace distinguerci ed investire nella nostra società, che oggi conta uno staff numeroso con validi collaboratori sia nel booking sia nelle basi charter».
Il fiore all’occhiello del gruppo di Simone Morelli è il Marina Cala dei Sardi, la base sarda di NSS Charter che ha contribuito in maniera significativa ad affermare l’azienda a livello internazionale. Cala dei Sardi è infatti l’unico green marina della Costa Smeralda ed è preso come esempio di realtà produttiva ecosostenibile nel settore della portualità turistica.
Da poco è stato inoltre inaugurato lo Yacht Club Cala dei Sardi (ne abbiamo dato notizia lo scorso 14 aprile su Gente di Mare 2.0), che renderà il marina attivo tutto l’anno con manifestazioni veliche e scuola di mare sulle imbarcazioni della NSS. Un valore aggiunto per il diportista e il charterista che desiderino vivere in ogni periodo il porto turistico incastonato nel verde del Golfo di Cugnana (OT).

Ultimi articoli

Wallypower58, debutto mondiale in Laguna

Debutta in anteprima mondiale al Salone Nautico di Venezia (dal 28 maggio al 5 giugno 2022 negli spazi dell'Arsenale) l'innovativo wallypower58, naturale trasformazione del...

Columbus Crossover 40, al via la costruzione

Sarà consegnato nella primavera 2024 il nuovo Crossover di 40 metri di Columbus Yachts, brand di Palumbo Superyachts. È infatti partita presso il cantiere...

Accessori, la prima di Guidi a Venezia

Crescita chiama crescita. All'aumento della forza attrattiva del Salone Nautico di Venezia, che da sabato 28 maggio a domenica 5 giugno celebrerà la sua...

Da Azimut un 13 metri outboard di pura Verve

Potenza, design e comfort in versione extra compatta. È quanto propone Azimut con il nuovo Verve 42, il modello più piccolo della famiglia di...

Davì arriva a Los Angeles, il video dell’impresa

All'arrivo al porto di San Pedro, a Los Angeles, lunedì 23 maggio, alle 13 ora locale (le 22 in Italia), non poteva che esserci...

RSY 38M EXP, M/Y Emocean sul tetto del mondo

“Uno yacht che sa distinguersi dagli altri”: è la definzione data dalla giuria dei World Superyachts Award 2022 all'RSY 38M EXP M/Y Emocean. Il...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui