Austin Parker presenta Mahon 54, 17 metri di bellezza

Comments (0) Barche a motore, Cantieri, News, Primo piano, Senza categoria

  • Mahon 54 di Austin Parker
    Mahon 54 di Austin Parker
  • Mahon 54 di Austin Parker
  • Mahon 54 Di Austin Parker 1
  • Mahon 54, cabina armatoriale
  • Mahon 54, il salone

 

 

Non manca molto. Il prossimo Luglio un fortunato armatore potrà finalmente salire a bordo del suo Mahon 54. Si tratta di una nuova imbarcazione di Austin Parker Yachts, rinomato brand spagnolo che costruisce nel nostro paese.
Gentedimare2.0 svela qui, in anteprima, alcune immagini sia degli esterni sia degli interni di questo raffinatissimo e performante motor yacht di quasi 17 metri e baglio di oltre 5, caratterizzato da un grande equilibrio di spazi a bordo. Il pozzetto, infatti, è ampio e attrezzato, raccordato con la piattaforma bagno. Il salone comodo e molto luminoso, ospita l’area pranzo-cucina e la plancia di comando. Sottocoperta, invece, il layout prevede ben 3 camere separate: la cabina armatoriale, a prua, direttamente collegata al locale bagno e 2 camere ospiti, ognuna arredata con 2 letti separati e servite da un bagno, completo di doccia. A poppa, sotto il pozzetto, si trova una cabina per l’equipaggio, con un posto letto e bagno di servizio. Il tender è alloggiato al coperto, in un apposito hangar. È uno yacht in perfetto stile Austin Parker che adotta la nuova colorazione dello scafo che passa dal classico blu intenso, paradigmatico per il brand, al più moderno grigio shark destinato a imporre il nuovo mood a tutti gli armatori che non chiederanno colorazioni speciali (disponibili insieme a innumerevoli optional per caratterizzare lo yacht a proprio piacimento). La carena è bilanciata e performante, consente di navigare rilassati e in sicurezza anche in condizioni di mare impegnativo. L’unità venduta monta 2 Cummins da 715 HP, in linea d’asse. Il progetto prevede anche la possibilità di montare anche motorizzazione IPS (Volvo Penta 950).

Riproduzione riservata © Copyright Gentedimare2.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *