The Italian Sea Group, inaugurato nuovo capannone

Comments (0) Barche a motore, Cantieri, News

  • The Italian Sea Group: l'inaugurazione
    The Italian Sea Group: l'inaugurazione

The Italian Sea Group, operatore globale della nautica di lusso, prosegue nei lavori di ampliamento del cantiere e inaugura un nuovo capannone per la costruzione di navi fino a 80 metri. La nuova struttura, che si sviluppa su un’unica campata, ha una lunghezza di 126 metri ed è larga 26. Dotato di due carroponti con una portata complessiva di 56 60 tonnellate e di impianti di aspirazione fumi e polveri all’avanguardia, il capannone sarà  completato da un impianto fotovoltaico sulla copertura della potenza di 100 kW, da una cabina elettrica di trasformazione e da un blocco di officine laterali di supporto alle attività.
Nel capannone potranno essere allestite fino a 2 navi da 75 metri contemporaneamente. Le navi potranno essere varate grazie al bacino affondabile e potranno uscire dalla struttura attraverso le giant doors del capannone sul piazzale antistante di circa 6mila mq.
Le opere di ampliamento e ammodernamento del cantiere prevedono, infine, la copertura del bacino esistente mediante una struttura fissa, che permetterà al nuovo capannone di ospitare la costruzione di navi fino a 130 metri di lunghezza, e la costruzione, già in corso, di un nuovo bacino di costruzione lungo 145 metri e largo 50 metri, dotato di nuova “barca porta” che consentirà il refit di circa 8 yacht in contemporanea.

THE ITALIAN SEA GROUP
Operatore globale della nautica di lusso, il cantiere è attivo nella costruzione e refit di motoryacht e navi fino a 100 metri. L’azienda, che fa capo all’imprenditore Giovanni Costantino, opera sul mercato con i brand Admiral, rinomato per i prestigiosi ed eleganti yacht e Tecnomar, conosciuto per la sportività, il design all’avanguardia e le alte performance dei suoi yacht; ha una business unit che gestisce il servizio di riparazioni e refit con focus su yacht e megayacht di lunghezza superiore ai 60 metri.

Riproduzione riservata © Copyright Gentedimare2.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *