Fincantieri, varata la seconda corvetta per il Qatar

Comments (0) Cantieri, Difesa, News

Fincantieri, il varo

Varo tecnico nello stabilimento di Muggiano (La Spezia) di Damsah e impostazione di Sumaysimah, rispettivamente seconda e quarta unità della classe di corvette Al Zubarah, commissionate a Fincantieri dal ministero della Difesa del Qatar nell’ambito del programma di acquisizione navale nazionale e previste per la consegna rispettivamente nel 2022 e 2023. Alla cerimonia, svoltasi in privato e nel pieno rispetto delle prescrizioni anti contagio, hanno partecipato il Major General Mubarak Mohammed A.K. Al-Khayarin, Deputy Chief of Staff for Administration and Logistics Affairs delle Forze Armate del Qatar, l’Ammiraglio di Divisione Giorgio Lazio, Comandante Marittimo Nord, e Giuseppe Giordo, direttore della Divisione Navi Militari di Fincantieri.
Le unità, progettate in accordo al regolamento RINAMIL, saranno altamente flessibili con capacità di assolvere a molteplici compiti, che vanno dal pattugliamento con capacità di soccorso in mare al ruolo di nave combattente. Lunghe circa 107 metri, larghe 14,70 metri, saranno dotate di un sistema di propulsione combinato diesel e diesel (CODAD), potranno raggiungere una velocità massima di 28 nodi ospitando a bordo 112 persone.
Le corvette potranno inoltre impiegare mezzi veloci tipo RHIB (Rigid Hull Inflatable Boat), imbarcandoli tramite una gru laterale e una rampa situata all’estrema poppa. Il ponte di volo e l’hangar saranno attrezzati per accogliere un elicottero NH90.

FINCANTIERI LAUNCHES THE SECOND CORVETTE FOR QATAR
The keel laying of the fourth unit of the class also took place

The technical launch of the corvette “Damsah” and the keel laying of “Sumaysimah”, respectively the second and fourth of the Al Zubarah Class Corvette ordered to Fincantieri by the Qatari Ministry of Defence within the national naval acquisition program with deliveries respectively in 2022 and 2023, took place today at the Muggiano (La Spezia) shipyard. The ceremony, held in a restricted format and in full compliance with anti-contagion requirements, was attended by Major General Mubarak Mohammed A.K. Al-Khayarin, Deputy Chief of Staff for Administration and Logistics Affairs for Qatar Armed Forces, Rear Admiral Giorgio Lazio, Italian Navy Maritime Commander – Area North, and Giuseppe Giordo, General Manager of the Naval Vessel Division of Fincantieri.
The units, designed consistent with the RINAMIL rules, will be highly flexible and capable of fulfilling different kinds of tasks, from surveillance with sea rescue capacities to being fighting vessels. They will be about 107 meters long, 14.70 meters wide, and equipped with a combined diesel and diesel plant (CODAD), with a maximum speed of 28 knots. The units will be able to accommodate 112 persons on board. Furthermore, the corvettes will be capable of operating high-speed boats such as RHIB (Rigid Hull Inflatable Boat) through lateral cranes or a hauling ramp located at the far stern. The flight deck and hangar are sized for hosting one NH90 helicopter.

Riproduzione riservata © Copyright Gentedimare2.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *