La “scalata” green di Besenzoni

Pubblicato il:

Condividi:

Signori, la rivoluzione è green. Besenzoni, marchio leder da oltre 50 anni nella progettazione e realizzazione di accessori per la nautica, al prossimo Salone Nautico di Venezia dal 29 maggio al 6 giugno presenta la nuova LaScala Elettrica.
L’azienda di Sarnico sviluppa così n’altra grande novità che contribuisce a un futuro di navigazione più rispettosa dell’ambiente. “Dopo il grande successo de LaPasserella abbiamo deciso di portare questa tecnologia sui nostri prodotti più riconosciuti. LaScala Elettrica è il primo ma ne seguiranno altri. Pensiamo che questa nuova tecnologia incentrata su una maggiore attenzione all’ambiente in tutti i suoi aspetti, dal processo costruttivo del prodotto, alla tecnologia, ai materiali utilizzati, sia la strada doverosa da seguire” ha dichiarato Giorgio Besenzoni, CEO dell’azienda. Il modello a cui è applicata questa innovazione è la Scala-Passerella SP 607, fino a oggi realizzata con funzionamento idraulico, e ora presentata con centralina elettrica. La nuova scala rientrante multifunzione per barche a vela, yacht e superyacht si adatta alle diverse esigenze tecniche ed estetiche a seconda del tipo di imbarcazione su cui viene installata e si trasforma in pochi secondi in pedana di camminamento, orientando oltre all’estensione e all’altezza, l’angolazione dei gradini. La totale alimentazione elettrica che caratterizza questo prodotto Besenzoni comporta numerosi vantaggi. Analogamente a LaPasserella, LaScala Elettrica permette l’assenza della centralina idraulica rendendo il sistema silenzioso e l’imbarcazione più leggera. Ne risulta quindi una qualità fondamentale: un minor impatto sull’ambiente marino, generato dall’automatica riduzione del carburante e dal consumo ridotto di energia a bordo. Il rivestimento in materiale sintetico PVC stabilizzato resistente ai raggi UV 100% ecologico.
Disponibile in 3 versioni in base al numero dei gradini, da 6 a 8, laScala Elettrica presenta numerose customizzazioni disponibili. È fornita con candelieri manuali removibili con corda ma possono essere installati candelieri con corrimano in acciaio lucido. I gradini possono essere in teak o carbonio e i doppi tubolari in acciaio lucido o verniciato, con carter di copertura lucidi o verniciati.
LaScala Elettrica sarà presentata per la prima volta nello stand Tesa San Cristoforo 92 nell’area Nappe Tese e nello stand nell’area Piazzale della Campanella.
Nella stessa occasione Besenzoni sarà sponsor dell’imbarcazione Anvera E lab condotta da Luca Ferrari e con l’eccezionale presenza a bordo dell’astronauta italiano Maurizio Cheli. Con la barca a propulsione elettrica più veloce della Solar & Energy Boat Challenge parteciperanno alla E-Regata, una gara di barche elettriche provenienti da tutto il mondo che si svolgerà dal 3 al 5 giugno sempre a Venezia.

 

━ ultimi articoli

Amer F 100, globetrotter di razza

Parco nei consumi, esaltante nelle prestazioni e raffinato nel design, il 29 metri di Amer Yachts è un bell'esempio di made in Italy. Tanto...

Mirazur, approdo francese con «accento» italiano

  (di Maurizio Bertera) Nel giugno 2019 il Mirazur venne designato miglior ristorante del mondo dalla The World's 5 Best Restaurants, la classifica più prestigiosa del...

Navigare green non è uno slogan

Condividiamo con voi, data la stringente attualità del tema, il diario di bordo scritto all'indomani di un'esperienza vissuta nell'estate del 2014 con la convinzione...

Salpa Il Ristonauta, al timone Maurizio Bertera

Cari lettori, ci siamo: se, incuriositi dalle importanti novità anticipate a fine anno con l'annuncio della nuova rotta intrapresa da Gentedimare 2.0, vi stavate...

Club Nautico Marina di Carrara, un futuro avanti tutta

(di Olimpia De Casa) È lucida la visione di Carlandrea Simonelli, presidente del Club Nautico Marina di Carrara, che, da velista e armatore che ben...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui