A bordo, chiare, fresche e dolci acque. Parola di Schenker

Comments (0) Accessori, Componenti, News, NEWS ON BOARD

Pick&Drink, i filtri

Di semplice installazione, utilissimo e amico dell’ambiente. È Pick&Drink, il nuovo kit di Schenker in grado di trasformare l’acqua del serbatoio in acqua potabile. Del resto, è risaputo: a bordo si è sempre molto cauti nel consumare acqua dolce per cucinare o per dissetarsi proprio perché il serbatoio, sia che venga riempito in banchina o alimentato dal dissalatore, non è sterile e rilascia sapori sgradevoli. Pick&Drink fuga dubbi e timori: purifica l’acqua rendendola a prova di sorso sicuro. Questa soluzione, inoltre, evita anche la noiosa impresa di portare e stivare a bordo bottiglie di plastica. Il vantaggio è doppio: lo spazio dei govoni è salvo e il consumo di plastica notevolmente ridotto, se non azzerato.
COME FUNZIONA
Il sistema è composto da una coppia di filtri già assemblati di forma compatta adatti per essere montati nel mobile del lavello e da un erogatore. Il montaggio è semplice grazie alla completa raccorderia in dotazione e sfrutta la rete pressurizzata dell’acqua dolce di bordo senza bisogno di alimentazione elettrica. A livello tecnico il primo filtro è formato da un carbon block che assolve al compito di eliminare le impurità fino a 5 micron, il cloro e altri sapori e odori indesiderati, mentre il secondo filtro trattiene impurità fino a 0,15 micron compiendo quindi la filtrazione raffinata dell’acqua e riducendo l’eventuale carica batterica del 99,99 per cento. Anche la manutenzione del sistema è molto semplice. Le cartucce dei filtri, una volta esaurite, vengono sostituite grazie a un pratico sistema di connessione a baionetta con fermo di sicurezza. L’unico accorgimento consigliabile per il corretto funzionamento e garantire quindi i requisiti di potabilità dell’acqua consiste nella sostituzione dei filtri dopo un lungo periodo di inattività.

Riproduzione riservata © Copyright Gentedimare2.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *