Razeto a capo Piccola Industria di Confindustria Genova

Comments (0) News, Ultima ora

Andrea Razeto

Andrea Razeto, vicepresidente di Confindustria Nautica, è stato nominato presidente Piccola Industria di Confindustria Genova nell’ambito dell’Assemblea elettiva che si è riunita il 22 ottobre 2020 per la procedura di rinnovo delle cariche sociali per il biennio 2020-2022. Andrea Razeto è l’amministratore delegato della F.lli Razeto e Casareto, la storica azienda di Sori che progetta, realizza e commercializza complementi e accessori nautici sul mercato mondiale e che quest’anno festeggia il 100° anno di attività. Dal 2012 è ininterrottamente vicepresidente di Confindustria Nautica, l’associazione di categoria che dal 1967 rappresenta tutta la filiera della nautica da diporto e opera per lo sviluppo e la difesa del settore.
Nel maggio 2020 Andrea Razeto è stato nominato past president di ICOMIA (International Council of Marine Industry Associations) a conclusione del suo mandato biennale di presidente (2018-2020) dell’associazione che dal 1965 riunisce le federazioni nautiche nazionali, ad oggi 37, tra cui Confindustria Nautica, rappresentando e promuovendo il comparto della nautica da diporto a livello mondiale.
“Sono lieto e molto soddisfatto per l’elezione a presidente Piccola Industria di Confindustria Genova – racconta Andrea Razeto – Piccola Industria è un gruppo trasversale che riunisce una molteplicità di settori ed è una parte importante di Confindustria Genova, anche dal punto di vista numerico, in quanto si tratta di circa 800 aziende di comparti diversi. Per quanto riguarda il mio mandato, il mio principale obiettivo è quello di rafforzare l’identità e la rappresentatività di Piccola Industria presso le istituzioni e anche in seno a Confindustria: va considerato infatti che si tratta di una colonna portante dell’economia ligure e genovese, che integrandosi con la grande industria costituisce le filiere”.

Riproduzione riservata © Copyright Gentedimare2.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *