Scoppia la pace tra Barcolana e Nautico di Genova

Comments (0) News, Primo piano, Regate, Salone Nautico di Genova

Barcolana e Salone Nautico

Scoppia la pace tra Barcolana e Salone Nautico di Genova. Dopo il nostro editoriale del 10 aprile 2020 (leggi qui), con la regia della Federazione Italiana Vela, tra gli organizzatori della storica regata di Trieste e Confindustria Nautica è tornato il sereno. Ora l’obiettivo comune è soprattutto un grande ottobre della vela.
Com’è noto, nei primi giorni di aprile la società I Saloni Nautici (la Srl controllata da Confindustria Nautica) aveva deciso – in via precauzionale causa #coronavirus – di far slittare il Nautico dal 17 settembre al primo ottobre 2020. Da qui il duro attacco a Confindustria Nautica di Mitja Gialuz, presidente della Società Velica Barcola e Grignano, che denunciava una sovrapposizione dei due eventi.
Ma tutto è bene quel che finisce bene. Nella prima parte di ottobre, infatti, Salone Nautico e Barcolana porteranno l’attenzione degli appassionati su Genova e Trieste, in un ideale passaggio di testimone tra le due manifestazioni. “Grazie alla FIV – spiega una nota congiunta – che ha promosso nei giorni scorsi un incontro tra i vertici dei due eventi – le manifestazioni rilanciano la partnership e, in questo anno particolare, propongono una nuova strategia per una comune promozione internazionale dell’economia del mare made in Italy“.
“Per noi – spiega Francesco Ettorre, presidente FIV – il Salone e la Barcolana sono due tra i momenti più importanti per lo sviluppo del settore, è decisivo capitalizzarli, metterli insieme, creare una doppia velocità che aiuti la voglia di ripartire che abbiamo tutti”.
E Marina Stella, direttore generale di Confindustria Nautica, di rimando: “Confermo la volontà dell’associazione di consolidare la sinergia tra due grandi eventi del mare. La data del Salone è stata una decisione condivisa dopo attente riflessioni con i cantieri”.
“Con questo accordo, che considero eccezionale, anche nel senso che auspichiamo tutti di poter tornare alla normalità nel 2021 – dice Mitja Gialuz, presidente di Barcolana – abbiamo scelto di mettere in primo piano gli interessi di tutto il mondo della nautica e della vela in particolare, creando una piattaforma comune e un’immagine coesa nella promozione internazionale”.

Riproduzione riservata © Copyright Gentedimare2.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *