Sanlorenzo: giù l’indebitamento, ordini in crescita

Comments (0) News, Primo piano, Read in english

Sanlorenzo: Massimo Perotti

Gli organi delegati di Sanlorenzo SpA hanno esaminato e rendono noti alcuni risultati preliminari consolidati al 30 giugno 2020. L’ebitda rettificato è stimato attorno a 25 milioni di euro, in linea con il dato al 30 giugno 2019. L’indebitamento finanziario netto della società presieduta dal cavalier Massimo Perotti è compreso tra 24 e 26 milioni, in netto miglioramento rispetto a 61 milioni  al 31 marzo 2020 (9 milioni di euro al 31 dicembre 2019 a seguito dell’Ipo).
Il backlog è stimato a circa 566 milioni di euro, in crescita di 65 milioni rispetto al dato al 31 marzo 2020, pari a 501 milioni (568 milioni al 30 giugno 2019). In particolare, il backlog al 30 giugno 2020 ammonta a circa il 90% dei ricavi netti previsti per il 2020, sostanzialmente in linea con il 2019 e a circa il 35% dei ricavi netti previsti per il 2021. Il Ccnsiglio d’amministrazione chiamato per l’approvazione della relazione finanziaria semestrale si riunirà, come da calendario societario, il prossimo 31 agosto 2020.

IL PUNTO SUL DOSSIER PERINI NAVI
Sanlorenzo, inoltre, rende noto che si è concluso il periodo di esclusiva riconosciuto dai soci Fenix, società riferibile alla famiglia Tabacchi, e Lamberto Tacoli per la valutazione dell’eventuale operazione che, ove realizzata, avrebbe previsto la partecipazione di maggioranza di Sanlorenzo in Perini Navi.Le trattative allo stato sono in corso. In considerazione del fatto che Perini Navi ha presentato domanda di concordato e che è stato pertanto nominato il commissario, Sanlorenzo si riserva di compiere ulteriori approfondimenti nell’ambito di tale procedura.

Sanlorenzo SpApreliminary results as at 30 june 2020
and update on Perini Navi
Backlog shows growth reaching €566 million 

The managing directors of Sanlorenzo SpA examined and announce certain consolidated preliminary results as at 30 June 2020. Adjusted Ebitda is expected at around €25 million, in line with the figure as at 30 June 2019. Net financial position is between €24 and €26 million, representing a significant improvement compared to €61 million as at 31 March 2020 (€9 million as at 31 December 2019 following the IPO). Backlog is expected at approximately €566 million, representing a €65 million increase compared to €501 million as at 31 March 2020 (€568 million as at 30 June 2019). In particular, backlog as at 30 June 2020 covers approximately 90% of Net Revenues New Yachts expected in 2020 substantially in line with 2019 and approximately 35% of Net Revenues New Yachts expected in 2021.
The Board of Directors called for approval of the half-year financial report will meet on 31 August 2020, as per the financial calendar.

UPDATE ON PERINI NAVI 
Sanlorenzo
announces the expiration of the exclusivity period granted by the shareholders Fenix S.r.l., a company owned by the Tabacchi family, and Lamberto Tacoli, for the evaluation of the potential transaction which, where carried out, would envisage Perini Navi SpA to be majority-owned by Sanlorenzo. Negotiations are still ongoing. In view of the fact that Perini Navi applied for composition with creditors under the Italian bankruptcy law (“concordato”) and that a judicial commissioner has been appointed, Sanlorenzo reserves the right to evaluate potential future initiatives under the procedure.

Riproduzione riservata © Copyright Gentedimare2.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *