Ferretti Group, 15 gioielli sbarcano al Miami Boat Show

Comments (0) Miami Boat Show, News, Primo piano

  • Ferretti Group: 48' Wallytender X
    Ferretti Group: 48' Wallytender X
  • Riva Dolceriva
    Riva Dolceriva

Ferretti Group si presenta al 32° Miami International Boat Show (13-17 febbraio 2020) con una flotta di 15 imbarcazioni tra cui l’anteprima mondiale 48’’Wallytender X, il nuovo performante outboard a marchio Wally, e la première per il mercato americano Riva Dolceriva, già icona di stile e reginetta del Boot Düsseldorf 2020. Di seguito gli altri modelli in vetrima: Ferretti Yachts 670, 720, 780 e 920. Riva 56’ Rivale, Riva 66’ Ribelle, Riva 100’ Corsaro e 110’ Dolcevita. Pershing 5X, 8X e 9X (la X Generation del marchio di Mondolfo) e Pershing 70. Infine Custom Line 120’.
Riva 100’ Corsaro, 110’ Dolcevita e Custom Line 120’ sono esposti a Island Gardens Deep Harbor Marina (isola di Watson), seconda postazione della rassegna in grado di ospitare yacht fino a 400 piedi.

RIVA DOLCERIVA
Nato dalla collaborazione fra Officina Italiana Design – lo studio che disegna l’intera flotta Riva da oltre 25 anni –  Direzione Engineering Ferretti Group e Comitato Strategico di Prodotto, Dolceriva è lungo 14,92 metri (48 ft) per un baglio massimo di 4,26 metri (14 ft). Si tratta un open di 48’ concepito a tutti gli effetti per vivere la vita di bordo in un comfort senza eguali, che si propone di sfidare la fascia di mercato con alcuni punti di forza senza precedenti: un nuovissimo design degli esterni sviluppato da Officina Italiana Design, che inaugura un nuovo corso stilistico per tutte le imbarcazioni Riva; il massimo sfruttamento di tutti gli spazi a bordo; una emozionante ricchezza di dettagli che gioca di rimando e di citazione con l’incomparabile heritage di un marchio protagonista di 177 anni di storia nautica e successi senza eguali.

48′ WALLYTENDER X
Versione fuoribordo dell’innovativo day cruiser, 48’ Wallytender X utilizza Mercury Verado R da 450hp, motori di ultima generazione, leggeri ed efficienti, che uniti alla leggerezza e all’affidabilità dello scafo in composito e fibra di carbonio sviluppato dai designer di Wally e Ferretti Group, ha prodotto risultati eccellenti: alte velocità di punta, bassi consumi e ampia autonomia di navigazione. Il 48’ Wallytender X offre quindi una navigazione silenziosa e priva di vibrazioni, facilità di manutenzione e dislocamento ridotto. Inoltre, grazie ai motori fuoribordo si libera un ampio spazio sottocoperta trasformato in un gavone di stivaggio. Il layout di coperta è conviviale, confortevole, ergonomico e include ampie sedute, zone prendisole e un’area pranzo servita da una cucina attrezzata. Infine, le impavesate di poppa abbattibili su entrambi i lati garantiscono un generoso beach club anche con i motori fuoribordo.

Riproduzione riservata © Copyright Gentedimare2.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *