Sanlorenzo SX112, la rivoluzione di Zuccon & Lissoni

Comments (0) Barche a motore, Cantieri, News

  • Sanlorenzo SX112
    Sanlorenzo SX112
  • La cabina dell'armatore
    La cabina dell'armatore
  • Salorenzo SX112: il flybridge
    Salorenzo SX112: il flybridge
  • La raffinata lounge
    La raffinata lounge

Sanlorenzo SX112: quando il mare sale a bordo. Il cantiere amplia la linea SX con la nuova ammiraglia di 34 metri, progettata da Zuccon International Project per le linee esterne e con interni di Piero Lissoni. Nasce così il nuovo SX112, ammiraglia della rivoluzionaria linea crossover SX, la prima nel mondo della nautica lanciata nel 2017 da Sanlorenzo e fortemente voluta dal cavalier Massimo Perotti, presidente esecutivo della società. Perotti, grazie al suo coraggio e alla capacità di rompere gli schemi, ha saputo proporre al mercato una tipologia nuova di yacht.
Sintesi tra il classico motoryacht con flying bridge, di cui Sanlorenzo è stato e continua a essere uno dei primi protagonisti a livello mondiale, e la tipologia explorer, la gamma SX è una proposta intelligente dove stile, flessibilità e funzionalità si fondono in un linguaggio comune. Sanlorenzo SX112 rappresenta il consolidamento di un percorso iniziato con SX88 prima e con SX76 poi, una sfida che continua e si arricchisce di nuovi contenuti, e che punta a proporre una nuova modalità di vivere il mare: a bordo le barriere cadono e la barca si apre all’esterno entrando in relazione con il contesto marino.
Punto focale del progetto è la nuova zona di poppa che rappresenta senza dubbio l’area iconica dello yacht, una scelta che regala nuove suggestioni e prospettive abitative nata da un’idea di Luca Santella, a cui si deve anche il concept dell’innovativa linea crossover SX.
Evoluzione concettuale del progetto di SX88, il nuovo modello propone qui una spaziosa beach area di circa 90 mq, ampliabile grazie alle terrazze abbattibili, costituita da una zona interna con area gym direttamente connessa all’esterno attraverso grandi vetrate scorrevoli che permettono all’armatore di vivere questi spazi in maniera inedita massimizzando la connessione tra indoor e outdoor.
Il design di Sanlorenzo Sx112 è stato affidato ancora una volta alla creatività di Bernardo Zuccon per le linee esterne, mentre Piero Lissoni, art director dell’azienda dal 2018, curerà gli interni della prima unità.
“Su SX112 c’è più ossigeno a disposizione per trasferire il messaggio stilistico, in una logica di segni dove l’armonia e l’equilibrio dei volumi sono riconducibili a linguaggi affini ai principi dell’architettura organica. Le forme sono fluide, quasi un richiamo alla natura dei grandi mammiferi marini – spiega Bernardo Zuccon – Questo è un prodotto per chi ama davvero la natura del mare e che unisce a una tipologia abitativa trasversale e innovativa che altera i tradizionali equilibri distribuitivi, quelli che oggi sono i must have che il mercato richiede anche su imbarcazioni di dimensioni più contenute”.
“SX112 è un altro modello sperimentale, come ogni nuovo modello su cui lavoriamo con Sanlorenzo – aggiunge Piero Lissoni – In questo caso abbiamo portato un’attitudine ancora più architettonica: è un edificio galleggiante. Abbiamo connesso gli spazi esattamente come in un edificio attraverso delle aperture molto tecnologiche che mettono in relazione il dentro e il fuori e viceversa. Di fatto abbiamo costruito una villa che galleggia”.

Riproduzione riservata © Copyright Gentedimare2.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *