Benetti consegna Diamond 145, la nuova ammiraglia

Comments (0) Barche a motore, Cantieri, News

Benetti Diamond 145

Consegnata la prima unità Diamond 145, nuova ammiraglia della categoria Class di Benetti Yachts che con i suoi 44 metri è un perfetto connubio tra tradizione e innovazione. Alle linee esterne imponenti e solenni, firmate da Giorgio M. Cassetta, rispondono ampi interni dall’atmosfera contemporanea, accogliente e sofisticata, progettati dall’Interior Style Department di Benetti.
Con scafo in vetroresina e una stazza lorda di 469 tonnellate, Diamond 145 dispone di 5 cabine per 10 ospiti e di 5 cabine destinate a un equipaggio di 8 persone oltre al comandante. Alla velocità di 11 nodi, è garantita un’autonomia di più di 5mila miglia nautiche. Con questo progetto il cantiere si rivolge direttamente a quegli armatori che hanno già maturato una grande esperienza e consapevolezza delle necessità di bordo: spazi di grande generosità sia per armatore e ospiti sia per l’equipaggio, massima silenziosità e standard costruttivi in linea con la tradizionale cultura progettuale del brand.
L’equilibrio fra tradizione e innovazione è da sempre una delle caratteristiche degli yacht Benetti che hanno conquistato gli armatori di tutto il mondo. Varato a gennaio e consegnato a Viareggio nei giorni scorsi, Diamond 145 è uno dei nuovi modelli del cantiere toscano. I dettami della tradizione vengono interpretati attraverso il profondo rispetto per il family feeling di Benetti e per gli stilemi della categoria Class i cui yacht in vetroresina, progettati da architetti famosi, sono caratterizzati da luminosità e abitabilità senza precedenti. L’innovazione si riconosce nella straordinaria modernità degli esterni, tracciati da linee essenziali, negli interni arredati con materiali contemporanei e raffinati, e nell’uso di soluzioni inedite che aumentano il livello di comfort e la sua durabilità nel tempo grazie all’utilizzo di componentistica di altissima qualità.
Le masse delle sovrastrutture di Diamond 145 sono raffinate e dinamiche, la linea di murata è alta e il cavallino rovescio è lunghissimo. Giorgio M. Cassetta, autore degli esterni, ha progettato ampie vetrate per esaltare la lunghezza della nave e regalare una grande luminosità agli ambienti interni.
Cassetta, uno dei più giovani e conosciuti progettisti del panorama nautico mondiale, collaboratore del Cantiere dal 2013, ha commentato così i risultati del suo lavoro: “Le dimensioni di Diamond 145 hanno permesso di sviluppare una barca imponente che assicura un incedere maestoso e avvolge dettagli modernissimi, coniugati con uno sviluppo stilistico che rispetta l’idea di uno yacht senza tempo”.
Pensato per un armatore esperto ed esigente, il nuovo 44 metri ha un profilo che è un perfetto esempio di reinterpretazione neoclassica delle linee. La relazione tra masse chiare e scure favorisce forme allungate e potenti che danno allo yacht un aspetto maestoso e in linea con la migliore tradizione Benetti. Teak, acciaio e vetro regalano una raffinatezza inedita agli spazi che ricordano quelli di yacht di dimensioni ancora maggiori, a partire dalle scale esterne: posizionate a sinistra nave, si susseguono in totale continuità dall’ingresso a bordo fino alla sommità del sun deck.
A centro nave, un grande living con tavolo per pranzi e cene e relativa zona relax precede l’area esterna di poppa, arredata con un tavolo e diversi divani. A prua del main deck, ponte di straordinaria luminosità, l’ampio appartamento a tutto baglio destinato agli armatori occupa uno spazio di circa 60 metri quadrati. Questa esclusiva suite armatoriale dispone di un grande bagno, di una spaziosa cabina armadio e di una zona ufficio, pensata come area separata che precede l’accesso alla master.
Le 4 cabine doppie con bagno per gli ospiti, 2 vip con letto matrimoniale e 2 con letti gemelli convertibili in letti matrimoniali, sono sul lower deck, così come i 5 alloggi per l’equipaggio composto da 8 persone oltre al comandante.
La sala macchine, strutturata già da grande megayacht con una Engine Control Room separata, ospita una coppia di Man 12V da 1.400 cv, grazie ai quali Diamond 145 naviga a una velocità di 11 nodi per un’autonomia di 5mila  miglia nautiche. La velocità massima è di 15 nodi e quella di crociera di 14 nodi.
La consegna di Diamond 145 conferma il successo delle barche in vetroresina di Benetti di cui, negli anni, sono state vendute oltre 300 unità, e anticipa una stagione che si annuncia particolarmente vivace con diversi vari e tante consegne, in calendario prima dell’apertura dei saloni autunnali.

Riproduzione riservata © Copyright Gentedimare2.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *