Yamaha, tutti pazzi per le moto d’acqua 2020

Comments (0) Motori fuoribordo, News, Ultima ora

  • Yamaha FX-HO
    Yamaha FX-HO
  • Yamaha FX-SHO-Cruiser
    Yamaha FX-SHO-Cruiser
  • Yamaha GP1800R-HO
    Yamaha GP1800R-HO

Arrivano i modelli 2020 delle moto d’acqua Yamaha. La gamma si rifà il look con nuovi colori e grafiche inconfondibili. La casa giapponese, infatti, si prepara alla prossima stagione presentando la nuova line up MY 2020 delle sue leggendarie waverunner.
I modelli FX sono i prodotti di punta della gamma Yamaha che ora, grazie alla recente progettazione, non solo includono un nuovo elegante scafo e linee pensate per accogliere le tecnologie più recenti e funzioni intuitive, ma offrono in più significativi miglioramenti delle prestazioni. La gamma FX sarà disponibile in quattro versioni per ben cinque diverse colorazioni. La versatilità e la qualità di questi modelli di punta sono davvero uniche. Ora, con la riprogettazione completa dell’ultimo anno in molte aree chiave e l’adozione di un numero sempre maggiore di sistemi high-tech e funzioni avanzate, è giusto definirla una serie eccezionale.
Tutto inizia con le nuove linee aerodinamiche del trincarino che rispecchia a pieno l’eredità dell’apprezzato modello FX conferendogli un look più fresco e moderno. La guida diventa un’esperienza completamente nuova e gratificante, con funzioni di controllo elettronico che spaziano dal rivoluzionario sistema RiDE all’avanguardistico controllo elettronico dell’acceleratore dotato di controllo della trazione in retromarcia, Cruise-Assist e della modalità No Wake a tre posizioni, nonché il sistema esclusivo Yamaha con trim elettronico per il cambio istantaneo. A un primo sguardo molte di queste straordinarie caratteristiche potrebbero ricordare le funzioni avanzate che ci si aspetta da un’auto moderna. Un esempio su tutti è una novità assoluta per il settore, ovvero il touch-screen a colori Connext, che fornisce informazioni chiare e concise permettendo di interagire con il mezzo e di controllarlo in un modo davvero pratico e utile; oppure consideriamo il nuovo sistema Multi-Mount che consente di portare con sé gli altoparlanti (o ancora il GPS-fish finder) o la tazza di caffè, il tutto montato saldamente sulla stupenda scocca della nuova FX. In definitiva, la nuova serie FX si distingue ancora una volta per la sua qualità superiore in questo segmento di mercato molto competitivo. Yamaha ancora una volta è andata oltre le aspettative!
Nel settore dei modelli da competizione e dalle elevate prestazioni, l’ultima novità della gamma è la mitica e veloce GP1800R HO, che entra a far parte della già famosa e super-veloce line GP1800R SVHO. Entrambe saranno apprezzate dalla comunità di appassionati di moto d’acqua che vogliono prestazioni al top e per i quali la velocità e le performance giuste sono davvero essenziali. Questi due modelli di waverunner offrono inoltre comando di guida e griglie di aspirazione superiori, che sono ispirati al mondo delle gare. Le due moto d’acqua presentano poi una maneggevolezza ancora maggiore e più incisiva, oltre a migliori prestazioni dinamiche con il mare mosso e alla possibilità di effettuare virate strettissime. La GP1800R SVHO era già dotata dello scafo leggerissimo in NanoXcel2, straordinario materiale utilizzato anche per lo scafo della GP1800R HO, alla quale conferisce gli stessi vantaggi: accelerazione, velocità e manovrabilità migliori.
E poi ancora, Serie VX: stile e tecnologia di fascia alta a un prezzo ridotto. Possedere una moto d’acqua personale dovrebbe essere un’esperienza gratificante, per questo Yamaha si concentra sull’innovazione e sulle tecnologie innovative per realizzare prodotti affidabili, efficienti in termini di consumo di carburante e che richiedono una manutenzione inferiore rispetto ai modelli della concorrenza. Ciò significa più tranquillità e più tempo sull’acqua. La serie VX offre una notevole versatilità, affidabilità e consumi ridotti. Nuovo modello dell’anno 2020 è la versione VX Limited nell’edizione speciale in bianco.
La serie EX ha stabilito nuovi standard in termini di convenienza e rapporto qualità-prezzo. La nuova EXR è un modello potente e sportivo, eppure incredibilmente versatile e facile da gestire. Le caratteristiche esclusive di questo mezzo includono il nuovo design di scafo e scocca, realizzati con il modernissimo materiale ultra-leggero NanoXcel2, in grado di offrire velocità e accelerazione nonché agilità e maneggevolezza, e la tecnologia all’avanguardia RiDE™, ovvero il sistema di controllo intuitivo e semplice da utilizzare che ha già rivoluzionato l’esperienza di guida dei proprietari dei modelli di moto d’acqua premium di Yamaha. Un ulteriore sguardo alle caratteristiche tecniche rivela i numerosi e interessanti vantaggi della velocissima waverunner. Un serbatoio di carburante da 50 litri per lunghe ore all’insegna del divertimento, gli indicatori multi-funzione LCD colorati e facili da leggere, un comodo sedile bicolore per guidare soli o con gli amici, pratici portaoggetti, un gancio di traino resistente, strutture per la risalita funzionali e ben concepite; completano il quadro elementi estetici accattivanti, colori alla moda e una grafica audace. Nonostante la notevole convenienza, il Dna del modello EXR è tipicamente Yamaha: innovazione tecnica all’avanguardia, ingegneria di livello mondiale e affidabilità ineguagliabile.
Come sempre in gamma anche l’esclusiva e leggendaria moto Super Jet stand-up, che è destinata esclusivamente all’uso in competizione ed è richiesta come non mai, nello stesso colore dell’edizione dello scorso anno.

Riproduzione riservata © Copyright Gentedimare2.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *