B2B Day 2019, Gavino: “Format da esportare”

Comments (0) News, Senza categoria, Ultima ora

B2B Day 2019

Concluso con successo il B2B Day 2019 organizzato da Nautica Italiana nella sede della Guidi Srl di Grignasco (Novara). Al termine della mattinata di incontri one-to-one tra cantieri e fornitori e una sessione pomeridiana di workshop dedicati ad argomenti di interesse specifico – incentivi alle imprese con l’avvocato Gabriele Sepio dello Studio ACTA; ammortamenti e credito di imposta per le attività di ricerca e sviluppo con Fabio Mongiardini e Cristian Violi di API; digitalizzazione del yacht cluster con Giorgio Gallo del RINA – la giornata si è poi conclusa con una visita all’azienda che ha ospitato l’evento.
“Visto il successo della prima edizione e l’andamento positivo della seconda, non ho dubbi che il progetto B2B Day di Nautica Italiana possa e debba essere esportato anche oltre i confini nazionali, specialmente in considerazione della crescente richiesta estera di prodotti realizzati dalla filiera nautica italiana – ha detto Michele Gavino, ad di Baglietto e vicepresidente di Nautica Italiana – Un format come questo, unico nel suo genere nel panorama italiano, rappresenta inoltre una preziosa opportunità tanto per accessoristi quanto per subfornitori di presentare, e possibilmente sviluppare insieme con i cantieri, le loro ultime novità o progettualità future”.
“Siamo molto felici di avere ospitato il B2B Day 2019 di Nautica Italiana, evento che per la prima volta si svolge in un contesto industriale – il commento di Daniele Guidi – Essere all’interno di un’azienda durante una normale giornata di lavoro, offre un valore aggiunto sia a livello di evento sia al comparto stesso, al fine di renderlo più unito, grazie all’apertura del format a realtà non esclusivamente associate a Nautica Italiana”.

Riproduzione riservata © Copyright Gentedimare2.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *