Venezia in festa per l’arrivo di Riva Race 50

Comments (0) News, Primo piano, Salone Nautico di Venezia

Venezia: l'arrivo di Riva Race 50 in bacino

Continuano senza sosta i lavori in Arsenale per l’allestimento della prima edizione del Salone Nautico Venezia. Ma la festa del popolo del mare, è già iniziata. Sabato 15 giugno, infatti, è arrivato in bacino Riva 50 Race (nella foto), la nave di 50 metri costruita in acciaio nella Superyacht Division Ferretti Group di Ancona. E’ stata una grande festa con un ricevimento privato per gli armatori e gli operatori più esclusivi. Riva Race è uno dei tanti meravigliosi prodotti che l’industria nautica italiana realizza in Adriatico, il mare che Venezia sta riconquistando e per cui il Salone è una nuova opportunità commerciale. Intanto la città si prepara ad accogliere i visitatori, anche quelli che arrivano dal mare e che potranno usare una delle marine di Venice Superyacht Destination: ovvero Venezia Certosa Marina, Marina Sant’Elena o gli ormeggi di Venice Yacht Pier. Arrivare dal mare è uno dei lussi veri, il modo migliore per l’approccio più completo con Venezia.
Martedì 18 giugno è previsto il debutto con la stampa e gli espositori (ingresso sin dal mattino e tour stampa dalle ore 16): Il Saone Nautico Venezia aprirà al pubblico mercoledì 19 giugno (10-19,30), così come nei quattro giorni seguenti sino a domenica 23 giugno.
Il momento ufficiale della manifestazione è programmato per le ore 11,30 con i saluti di inaugurazione del sindaco Luigi Brugnaro e della presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati. La cerimonia si svolgerà nell’area scali-Marine Edutainment Area e con il sorvolo delle pattuglia acrobatica delle Frecce Tricolori alle ore 12 che concluderà la cerimonia.
Tante le aziende e i cantieri nautici, espressione del lusso e del design internazionale, presenti al Salone, tutti indicizzati nella sezione espositori del sito ufficiale. Ricordiamo che il pubblico potrà prenotare le visite alle imbarcazioni esposte, contattando direttamente le aziende in loco o preventivamente attraverso i riferimenti indicati sul sito. Sarà anche un Salone festoso che tra l’altro, offrirà la straordinaria opportunità di scoprire l’Arsenale, luogo simbolo della potenza navale della Serenissima.
Nei cinque giorni di apertura, il Salone di Venezia offre una cospicua gamma di attività per l’intrattenimento di grandi e bambini che avranno l’opportunità di divertirsi e al tempo stesso fare nuove esperienze. In particolare, nell’area Scali, denominata Maritime Edutainment Area, che affianca il sommergibile Enrico Dandolo e si affacciata sul rio delle Galeazze, sarà possibile sperimentare in tutta sicurezza e aiutati da uno staff di assistenti, prove in acqua, nello specchio d’acqua tranquillo del rio delle Galeazze, voga, vela al terzo, canoa, dragon boat, vela. Saranno presenti Optimist, Feva, dragon boat, canoe, derive 550, caorline, meteor, grazie alla collaborazione con le associazioni sportive del territorio che hanno aderito alla manifestazione: Coordinamento ASD Polo Nautico Punta San Giuliano – Canoa Club Mestre, Circolo Velico Casanova, Circolo della Vela Mestre, Voga Veneta Mestre Canottieri Mestre – Associazione Gondolieri Venezia, Coordinamento delle Associazioni Remiere di Voga alla Veneta, Compagnia della Vela, Diporto Velico Veneziano, Associazione Velica Lido, Associazione Vela al Terzo Venezia, Meteor Sharing ASD.
Inoltre, durante il Salone, si potrà assistere, su iniziativa della Città Metropolitana di Venezia, l’Ufficio Regate del Comune di Venezia e dell’Istituto Nautico Francesco Morosini, al restauro di due imbarcazioni (balotine) all’interno dell’edificio denominato Moschea, nei pressi del bacino di carenaggio piccolo, ad opera degli studenti dell’Istituto Nautico. L’Associazione Gondolieri invece porterà due gondole per passeggiate all’interno del bacino dell’Arsenale (imbarco e sbarco presso il Pontile del Rio delle Galeazze, tutti giorni dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18) mentre con l’agriturismo Al Segnavento si potranno fare delle passeggiate a bordo di un elegante Runabout dell’inizio del Novecento. Invece il Nuovo Trionfo, il bragozzo Rosa dei venti e ancora il bragozzo Entusiamo offriranno escursioni di circa un’ora e mezza ciascuna in Laguna Nord con partenza dal pontile Mare Laguna.
All’interno del Salone, avrà luogo anche la premiazione dell’equipaggio vincitore della Regata delle Antiche Repubbliche Marinare, che si è disputata lo scorso 1 giugno, raggiungendo l’Arsenale a bordo del galeone. Tra le attività ideate per i bambini, si potranno sperimentare anche alcune attività a terra grazie alle attrezzature didattiche di voga alla veneta della campionessa del remo Gloria Rogliani.

Riproduzione riservata © Copyright Gentedimare2.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *