Perini alla St. Barths 2019, comincia lo spettacolo

Comments (0) News, Primo piano, Regate

  • Perini alla St. Barths 2019
    Perini alla St. Barths 2019
  • Il porto St. Barthélémy
    Il porto St. Barthélémy
  • In primo piano un inconfondibile veliero Perini
    In primo piano un inconfondibile veliero Perini

Secondo consolidata tradizione, c’è soprattutto Perini alla St Barths 2019, edizione numero 32, che si svolge nelle acque dell’isola di St. Barthélémy (Antille Francesi), dal 21 al 24 marzo 2019. Si tratta di uno tra i più importanti ed esclusivi appuntamenti del calendario della nautica mondiale dedicato alla vela di grandi dimensioni. La tre giorni di regata vedrà impegnate 36 imbarcazioni. Le regole e i rating seguiranno i criteri stabiliti dal Syra, la Superyacht Racing Association, e dal ORCsy. Gli yacht partecipanti saranno suddivisi in 5 categorie: Les Gazelles, Les Elegantes, Les Mademoiselles, Les Femmes, Les Grand Dames, Les Voile Blanche (classe Corinthian Spirit).
Sono quattro i velieri Perini alla St Barths 2019: Aquarius (46m), Rosehearty (56m), Perseus^3 (60m) e Seahawk (60m). Perini Navi è steward della manifestazione insieme con Royal Huisman, Vitters e Rybovich.
Le barche in gara regateranno nelle acque che circondano l’isola di St. Barthélémy per conquistare l’ambito Bucket Trophy. Sarà inoltre assegnato il Perini Navi Trophy allo yacht Perini Navi che avrà raggiunto il posizionamento più alto nella classifica di regata. Nel 2018 il premio è stato vinto dal talentuoso equipaggio di Rosehearty.
Per questo atteso appuntamento è previsto, inoltre, un intenso programma di eventi. Come da tradizione, Perini Navi aprirà le porte di Casa Perini per ospitare le serate di apertura e chiusura della St. Barths Bucket, durante le quali si potranno anche degustare le raffinate proposte dello chef stellato del famoso ristorante da Vittorio.

Riproduzione riservata © Copyright Gentedimare2.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *