Paolo Vitelli, con sette oscar è il re di Cannes

Comments (0) Cannes Yachting Festival, News, Primo piano

Paolo Vitelli

Dopo gli eccellenti risultati economici (leggi qui) annunciati al Cannes Yachting Festival, il Gruppo Azimut|Benetti è stato protagonista della serata di gala per l’assegnazione dei World Yachts Trophies: sei le barche premiate e un riconoscimento speciale al fondatore del gruppo, Paolo Vitelli, per la sua Outstanding Carrier. E per la prima volta sul gradino più alto del podio sale un gigayacht Benetti. Può bastare?
La diciottesima edizione dei World Yachts Trophies, organizzata a Cannes dal magazine Yachts France, si inchina ancora una volta l’eccellenza del made in Italy e, in particolare, attesta la leadership del Gruppo della famiglia Vitelli, che continua a portare nel mondo nautico innovazione e creatività.
Partiamo dai più piccoli. Azimut Atlantis 45 è stato premiato per il best interior design (categoria di yacht tra i  13,70 e i 19,50 metri).
Azimut 78 Fly, nuova ammiraglia della Collezione Fly e new entry della generazione CarbonTech, è stata invece premiata per il best layout (categoria che contempla imbarcazioni di lunghezza compresa tra i 19,50 e i 24).
Riconosciuta come una delle barche più innovative e interessanti del Salone, il nuovissimo Azimut S8, annunciato a sorpresa a ridosso del boat show, ha vinto il premio Best Evolution Product.
Best Exterior design, invece, è il premio per Azimut Grande S10 nella categoria dedicata a imbarcazioni di lunghezza compresa tra i 24 e i 30 metri.
Benetti Metis si è aggiudicato il Best Exterior Design (categoria yacht da 50 a 82 metri).
Infine Benetti FB277, gigayacht di 107 metri, uno dei protagonisti della Benetti Giga Season, ha vinto il premio Yacht of the year (categoria yacht sopra gli 82 metri).
Dulcis in fundo lo straordinario tributo a Paolo Vitelli con il riconoscimento Oustanding Career per la sua incredibile carriera. La giuria ha voluto premiare una lunga storia imprenditoriale basata su vision, innovazione di prodotto e dei sistemi produttivi e grandi capacità strategiche per servire il mercato globale.
“Questo lungo anno di celebrazioni continua a offrirci riconoscimenti e attestati di stima da parte di un mondo che amo da sempre e a cui ho dedicato questi ultimi decenni – ha detto Paolo Vitelli – Il Salone di Cannes in particolare ci ha regalato dei momenti davvero unici: abbiamo annunciato i brillanti risultati del nostro ultimo esercizio, celebrato l’anniversario dei 50 anni con i nostri clienti internazionali in una serata magica e abbiamo riscosso il grande interesse e apprezzamento per i nostri ultimi modelli, a testimonianza che gli yacht dei nostri due brand primeggiano in tutte le categorie, dai 12 ai 100 metri. Non avrei potuto immaginare una conclusione di Salone migliore di questo premio”.

Riproduzione riservata © Copyright Gentedimare2.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *