MSC Foundation presenta “Ballata per Genova”

Comments (0) News, Primo piano

MSC Foundation

Sotto la Lanterna batte il grande cuore del Gruppo Msc. Si chiama Ballata per Genova la serata organizzata da MSC Foundation, Regione Liguria e Comune di Genova per celebrare la grande bellezza e il fascino della città della Lanterna, insieme con la straordinaria capacità di reazione dimostrata in occasione del crollo di Ponte Morandi. L’evento è in programma il 14 giugno sul mare della Foce, a piazzale Kennedy. Durante la serata ci sarà anche una raccolta fondi per regalare alla città il Parco del Mare, innovativo progetto di riqualificazione ambientale della Val Polcevera per bambini e famiglie. Ballata per Genova andrà in onda venerdì 14 giugno in diretta su Rai1 dalle ore 21,25 (e in contemporanea su RadioRai1). Una grande  serata di intrattenimento, quindi, tra spettacolo e solidarietà, organizzata a Genova e per Genova, per restituire alla città quel ruolo naturale che da sempre guarda al mondo e celebrarne la grande bellezza, anche quale meta turistica internazionale, insieme con la straordinaria capacità di reazione dimostrata in occasione del crollo di Ponte Morandi.
Una conduzione speciale a più voci, e di elevato livello artistico, vedrà alternarsi sul palco alcuni tra i volti più noti e apprezzati della tv italiana: Amadeus, Antonella Clerici, Luca e Paolo, Lorella Cuccarini. Una serata in cui, simbolicamente, l’Italia tutta abbraccerà Genova – a 10 mesi dalla tragedia di Ponte Morandi – in un mosaico fatto di parole, suoni, danza, momenti di riflessione e divertimento.
Il cast è ricco di star della musica italiana: da Laura Pausini a Biagio Antonacci, da Gino Paoli con Danilo Rea a Cristiano De Andrè,  da Raf a Umberto Tozzi. E per i più giovani ci raranno Arisa, The Kolors, Elodie. Per questa speciale occasione si è formato per naturale alchimia un inedito trio di sopraffini autori e cantautori, fondatori di grandi band che hanno fatto la storia della musica italiana: Piero Cassano (Matia Bazar), Vittorio De Scalzi (New Trolls) e Franco Gatti (Ricchi e Poveri). Gli artisti saranno accompagnati in versione live da un’orchestra di 20 elementi diretta dal maestro Diego Basso.
Anna Mazzamauro, la mitica signora Silvani, attrice tra le più apprezzate della televisione e del cinema italiano, legata indissolubilmente alla figura di un grandissimo genovese come Paolo Villaggio, si unirà ad altri colleghi del mondo della tv e dello spettacolo nell’omaggio al capoluogo ligure.
Sono 12mila i biglietti gratuiti che verranno messi a disposizione dei cittadini e dei turisti: tutti sono chiamati a partecipare!
“Lo spirito di questo grande appuntamento televisivo che celebra la nostra città – dice il governatore Giovanni Toti – è lo stesso che ci ha guidato in questi mesi: Genova è stata colpita, ma ha reagito subito, si è rialzata. Genova è raggiungibile, pronta ad accogliere i turisti con le sue bellezze. È il messaggio che abbiamo voluto comunicare a tutti fin dall’inizio, e siamo felici che questa serata ci dia l’opportunità per ribadirlo. Non possiamo dimenticare l’intento benefico: ringrazio fin da ora MSC per l’iniziativa e tutti quelli che vorranno aiutare Genova a realizzare un progetto così ambizioso”.
“Il nostro ringraziamento va a MSC Foundation e al gruppo MSC – sottolinea il sindaco di Genova Marco Bucci – per la grande sensibilità e collaborazione dimostrata con la città. Quest’evento regalerà una bella serata ai genovesi e ai turisti che decideranno di raggiungere il capoluogo ligure. Inoltre, grazie alla diretta di Rai1 rappresenterà anche un’importante vetrina per Genova. Ma soprattutto, con il contributo di tutti, potremmo contare su ulteriori fondi che ci permetteranno di realizzare al meglio e nella maniera più completa il lavoro di riqualificazione dell’area sottostante il nuovo viadotto sul Polcevera che farà cambiare volto a una parte della città”.
“È il primo progetto promosso dalla neocostituita MSC Foundation del Gruppo MSC – spiega Daniela Picco, segretario generale di MSC Foundation – Siamo particolarmente lieti che sia dedicato proprio a Genova, una città che il Gruppo porta nel cuore, nella quale ha iniziato a operare fin dalle origini – ormai quasi 50 anni fa -, e che nel frattempo è diventata per il Gruppo il primo porto al mondo per il traffico crocieristico e uno dei primi scali europei nel settore merci. Ballata per Genova rappresenta un segno concreto dell’affetto del Gruppo per la città e intende celebrarne le sue eccellenze, insieme con la capacità di affrontare le sfide e i cambiamenti che la attendono per tornare ad occupare il ruolo che merita nel panorama dello shipping e del turismo internazionale”.
Nel corso dell’evento, inoltre, verrà attivata una raccolta fondi solidale – denominata Anch’io per Genova – destinata a finanziare un innovativo progetto architettonico di riqualificazione urbana della zona colpita dal crollo di Ponte Morandi, supportato da MSC Foundation. Grazie a questa campagna sarà realizzato un sogno: regalare alla città il Parco del Mare (nel rendering), un’iniziativa dedicata in particolare ai più giovani e alle famifglie, caratterizzata da un’attenzione specifica ai temi del gioco, della salute e del benessere, e da un percorso educativo orientato ai temi del riutilizzo delle risorse naturali e del riciclo ambientale. Un parco per una città più bella e a misura di bambino, che permetta di giocare insieme apprendendo la bellezza e le caratteristiche del mare, elemento al quale Genova, la sua storia e il suo futuro sono indissolubilmente legati. La nuova area urbana sarà costituita da un parco diffuso, ramificato e integrato con gli edifici, facilmente raggiungibile dai genovesi e dai turisti sia con la Metro (fermata Brin) sia con la pista ciclabile. Verrà così definito un ulteriore importante tassello della rete dei Parchi di Genova che vanno da Nervi, ai Forti, a Prà, ai grandi spazi pubblici di Corso Italia, del futuro waterfront, del Porto Antico e del bellissimo centro storico.
La campagna di raccolta fondi Anch’io per Genova è stata realizzata in collaborazione con Helpcode, organizzazione che si occupa dei diritti dei bambini. Sono stati già raccolti 300mila euro. Dal fino al 23 giugno si potrà sostenere l’iniziativa con un sms o una chiamata da rete fissa al numero solidale 45585. Il valore della donazione sarà di 2 euro per ogni sms inviato da cellulare personale Wind Tre, TIM, Vodafone, PosteMobile, Iliad, Coop Voce e Tiscali. La donazione sarà di 5 euro per ogni chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa TWT, Convergenze e PosteMobile, e di 5 o 10 euro da rete fissa TIM, Vodafone, Wind Tre, Fastweb e Tiscali.

DISTRIBUZIONE BIGLIETTI
A partire da sabato 8 giugno sarà possibile ritirare i 12mila biglietti gratuiti messi a disposizione, secondo le seguenti modalità di distribuzione:
– Ufficio IAT Garibaldi – Genova Via Garibaldi, 12 r
Orari: tutti i giorni dalle ore 9 alle ore 18,20
– Ufficio IAT Porto Antico – Genova Via al Porto Antico, 2 – Palazzina S. Maria
Orari: tutti i giorni dalle ore 9 alle ore 18,20
– Ufficio IAT Aeroporto Cristoforo Colombo – Genova Via Pionieri e Aviatori d’Italia, 1 – Aeroporto Cristoforo Colombo (salone degli arrivi)
Orari: tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 20 (per il ponente)
– LIGURIAINFORMA POINT – Genova Piazza De Ferrari, 14 R
Orari: tutti i giorni dalle ore 9 alle ore 18 (compreso sabato e domenica, eccezionalmente
per l’evento).
Sarà possibile sostenere il progetto Parco del Mare anche con altre modalità. Sul sito www.anchiopergenova.org si potrà scegliere di donare, direttamente con carta di credito o con  bonifico bancario, un metro quadrato di Parco, oppure i percorsi-gioco ecologici e le attrezzature sportive per i bambini.
Bonifico Bancario su Banca Carige intestato a Helpcode Italia – PARCO DEL MARE:
IBAN IT70M0617501599000001268180

Riproduzione riservata © Copyright Gentedimare2.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *