Azimut S6 a Times Square: “Scusate il ritardo…”

Comments (0) News, Primo piano

Azimut S6 a Times Square

Azimut S6 a Times Square

Scusate il ritardo… Azimut S6 attracca finalmente in Times Square in quel di New York dopo una “navigazione” tormentata complice la burocrazia Usa che, in questo caso, sembra la brutta copia di quella italiana. Odiatissima. Come si ricorderà, il Gruppo Azimut|Benetti aveva organizzato la tappa americana, inserita nel tour mondiale, per festeggiare degnamente il 50° anniversario della fondazione. Scusate il ritardo… sembra dire lo yacht finalmente approdato a Times Square. Eccolo, imponente, in una foto e in un video spattacolare, girato mentre Azimut S6, 18 metri, fa lo struscio per le strade di New York. L’imbarcazione sarebbe dovuta arrivare in tempo per il YCxDESIGN, l’annuale evento in cui New York celebra il design. La collaborazione tra il Gruppo Azimut|Benetti e Design Pavilion conferma la volontà dell’azienda di continuare a stupire e innovare il settore dello yachting, anche attraverso una comunicazione alternativa che illustri i capisaldi della filosofia aziendale: raffinato design universale, progettazione in perenne evoluzione e una costante ricerca tecnologica.
L’installazione di Azimut S6 a Times Square, stata creata da FeelRouge Worldwide Show, già al fianco di Azimut Yachts l’anno scorso nell’evento-esposizione davanti al Palazzo della Triennale di Milano, fa parte diel più ampio e ambizioso programma, Azimut Staging Places, che comprende la collocazione di yacht in ambienti inusuali: Times Square, chiamata dai newyorkesi il crocevia del mondo, centro simbolico del mondo moderno, è dunque una tappa di un più articolato progetto e al tempo stesso il simbolo del clima di grande vivacità culturale e di continuo scambio tra diversi ambiti che caratterizzano le iniziative del Gruppo.
Le iniziative previste comprendono anche alcune attività rivolte ai più piccoli realizzate in collaborazione con One Ocean Foundation, attiva nella realizzazione di progetti per la salvaguardia dell’ambiente marino, e la promozione di un concorso internazionale rivolto agli studenti di design, intitolato Can You See-Sea The Future e organizzato da Azimut Yachts in collaborazione con Arts Thread.
Per il 50° anniversario, il Gruppo ha programmato cinque eventi internazionali, ognuno dei quali rappresenta un decennio di attività di Azimut Yachts a partire dalla fondazione, nel 1969, da parte di Paolo Vitelli.
Dubai, New York, Cannes, Hong Kong sono le location coinvolte, con un gran finale nella sede di Avigliana (Torino) nel mese di dicembre.

Riproduzione riservata © Copyright Gentedimare2.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *