Solaris Power 48, il nuovo open di Norberto Ferretti

Comments (1) Barche a motore, Cannes Yachting Festival, Cantieri, News

  • Solaris Power 48 Open
    Solaris Power 48 Open
  • Altra prospettiva della lobster
    Altra prospettiva della lobster

Dopo il successo ottenuto dal Solaris Power 55 – diverse le unità già vendute prima della sua presentazione ufficiale al Cannes Yachtig Festival – il cantiere di Aquileia continua a innovare e rivisitare il concetto della lobster boat tradizionale americana, presentando Solaris Power 48 Open, il secondo modello della gamma che sarà disponibile anche in versione Hard-Top e Flybridge.
Concepito dallo stesso straordinario team che ha sviluppato il 55  – Norberto Ferretti, Brunello Acampora e Giuseppe Giuliani – Solaris Power 48 Open presenta una serie di unicità rispetto agli altri day-cruiser della stessa tipologia e offre comfort e vivibilità superiori sia negli spazi interni sia esterni. Come il 55, anche il nuovo modello è una barca molto tecnica che dà priorità alla tenuta di mare, alla funzionalità e alla sicurezza. È dotata di tecnologia propulsiva di ultima generazione, perfettamente integrata con le forme della carena, una soluzione progettuale che rappresenta un unicum nella nautica da diporto in questo segmento.
Solaris Power 48 Open può navigare sia a bassa velocità in dislocamento sia con velocità di punta superiori ai 30 nodi, al contrario delle normali carene plananti. Questa caratteristica consente di affrontare anche lunghi trasferimenti in condizioni meteorologiche avverse, in totale sicurezza e grande autonomia. Inoltre, presenta molti altri vantaggi e caratteristiche difficili da coniugare in un’unica imbarcazione: bassi consumi con conseguente grande autonomia; ridotte emissioni di CO2; bassa rumorosità; assenza di vibrazioni; manovrabilità grazie alla versatilità del joystick; la forma della carena conferisce una grande stabilità autonoma in rada.
Anche nel 48 Open, Norberto Ferretti ha dedicato una particolare attenzione al comfort e alla vivibilità realizzando un open walkaround che offre spazi sotto-coperta paragonabili a quelli di un’imbarcazione a ponte alto. Inoltre: murate laterali abbattibili grazie alle quali il pozzetto aumenta la sua superficie del 20%, offrendo ampiezza e comodità proiettata sul mare; layout interno disponibile anche in versione 2 cabine con 2 bagni e cabina marinaio con servizi prendisole sun-top (versione hard-top); ampio garage per il tender; sala macchine ampia e ben areata che consente un accesso agevole ai propulsori e a tutti gli impianti. In sintesi un open di nuova generazione che fa un grande passo in avanti rispetto a tutto ciò che è presente sul mercato.
Le linee esterne, di grande impatto estetico e dall’eleganza senza tempo di Solaris Power 48 Open, interpretano in chiave moderna quelle dei raffinati lobster americani. Il taglio degli spazi è stato studiato nei minimi dettagli per offrire la massima funzionalità e fruibilità. Sul ponte principale, partendo dalla prua, troviamo un ampio prendisole con poggiatesta ombreggiabile, che arriva sino al parabrezza della consolle di guida dotata di due sedili ergonomici. La timoneria, le manette, il joystick e il quadro comandi, completo e razionale, sono completati e governati da due grandi schermi touch-screen configurabili a piacere.
Procedendo verso poppa, troviamo il mobile bar-cucina che alloggia il supporto del T-Top in fibra di carbonio perfettamente integrato. A seguire verso poppa, un altro ampio prendisole, anch’esso ombreggiabile, mentre il pozzetto è allestito con due sedute contrapposte e un tavolo centrale perfetto per il pranzo o l’aperitivo.
A poppa, una beach area con doccia e ampia scala multifunzione (scala mare-passerella) da 80 cm telescopica a scomparsa, e un generoso garage per tender, parabordi e water-toys che confina con la sala macchine, ampia, razionale e ben areata, che accoglie il sistema di propulsione Volvo IPS e tutti gli impianti di bordo.
Per quel che riguarda il layout degli interni, due le versioni disponibili: in entrambe la cabina armatoriale occupa la prua della barca ed è a tutto baglio. Oltre al letto matrimoniale, questo ambiente è dotato di due armadi, beauty-area e relativa seduta. Durante il giorno, la luminosità è assicurata dalle finestrature laterali dotate di oblò apribili, mentre di sera-notte il sistema di illuminazione a led crea atmosfere sofisticate e rilassanti. Nella prima versione è presente una seconda cabina a due letti gemelli, con finestra e accesso al locale bagno, mentre nella seconda versione lo spazio dedicato agli ospiti è occupato da un comodo salottino con divani e tavolino centrale. Mediante un portello di accesso collocato a prua si raggiunge la cabina riservata all’equipaggio e dotata di servizi.
Il nuovo Solaris Power 48 Open viene proposto in due motorizzazioni – VOLVO IPS 600 o 650 – ed è in grado di raggiungere oltre 35 nodi di velocità massima, navigando alla velocità di crociera di 20 nodi con un’autonomia di circa 300 miglia.
Come il 55, anche Solaris Power 48 Open debutterà al Cannes Yachting Festival (stand QSP149 su Quai Saint Pierre).

Riproduzione riservata © Copyright Gentedimare2.0

One Response to Solaris Power 48, il nuovo open di Norberto Ferretti

  1. yacht ha detto:

    Linea stupenda e colore azzeccato… Bellissima

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *