Padiglione Ucina-Ice all’Ibex Show Tampa

Comments (0) News, Ultima ora

Ibex Show Tampa

Via all’Ibex Show Tampa (Florida, 2-4 ottobre) organizzato da Nmma (National Marine Manufacturers Association) e Rai Amsterdam, primo appuntamento autunnale del piano export per Ucina Confindustria Nautica. Nell’ambito del piano 2018-019 per il sostegno all’export – fa sapere l’associazione confindustriale guidata da Carla Demaria – realizzato grazie alla conferma da parte del ministero dello Sviluppo Economico del Piano straordinario di promozione del made in Italy, Ucina organizza a Tampa il primo Padiglione nazionale, con una rappresentanza qualificata delle aziende italiane leader di mercato nel segmento degli accessori e della componentistica:  Besenzoni, F.lli Razeto & Casareto, Gianneschi Pumps and Blowers, Idromar International.
Gli Stati Uniti, dove a seguire è in programma il Fort Lauderdale Boat Show (31 ottobre – 4 novembre) con la presenza di una collettiva di aziende italiane sempre organizzata da Ice Agenzia in collaborazione con Ucina, rappresentano il primo mercato mondiale per numero di diportisti, di imbarcazioni prodotte, e per giro di affari generato dal settore.
“Il collegamento tra MetsTrade e Ibex, entrambe organizzate da Rai Amsterdam, è un aspetto assolutamente positivo, come è positivo il fatto che la stessa Rai Amsterdam dialoghi con Ucina per organizzare un gruppo nazionale – ha dichiarato Alessandro Gianneschi, business development di Gianneschi Pumps and Blowers – Fondamentale quindi il supporto di Ucina che da anni organizza, in collaborazione con Ice Agenzia, collettive di aziende italiane al Mets e che quest’anno ha fatto altrettanto con la fiera americana per garantire una rappresentanza di aziende italiane. La partecipazione a Ibex rappresenta un’opportunità importante per le imprese che, oltre alla vetrina offerta dal Fort Lauderdale Boat Show, vogliono farsi conoscere e investire nel mercato americano, punto di contatto fondamentale anche per l’espansione in Sud America”.
Il piano export di Ucina, infatti, prevede di rafforzare il presidio nei mercati strategici a sostegno delle imprese italiane e lo fa con un piano a sostegno della nautica approvato dal ministero dello Sviluppo Economico e reso operativo da Ice Agenzia. Il piano prevede interventi mirati a favorire l’internazionalizzazione delle aziende della nautica da diporto attraverso la partecipazione alle più importanti rassegne internazionali.
Dopo l’Ibex Show Tampa e il Fort Lauderdale Boat Show, la stagione autunnale si chiuderà con la tradizionale e consolidata presenza al MetsTrade di Amsterdam (13-15 novembre 2018). Qui Ucina organizzerà, sempre in collaborazione con Ice, il padiglione nazionale Italia con 70 aziende nelle Hall1 e 5 su di un’area espositiva di 1.650 metri quadrati e 16 aziende nel padiglione riservato ai superyacht. L’attività di internazionalizzazione proseguirà nel 2019, il cui primo appuntamento è fissato al Boot di Düsseldorf (19-27 gennaio).

Riproduzione riservata © Copyright Gentedimare2.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *