Melges 32 World League fa tappa a Cagliari

Comments (0) News, Regate, Ultima ora

Melges 32 World League

La Melges 32 World League approda a Cagliari per le finali del circuito 2018. Si tratta del primo di una lunga serie di eventi Melges che terranno i riflettori puntati su Cagliari per due mesi e che culmineranno con i Campionati del Mondo Melges 20 (dal 10 al 13 ottobre) e Melges 32 (17-20 ottobre). Ma prima, nella tre giorni di regate compresa tra giovedì 30 agosto e sabato 1 settembre, si deciderà tutto per quanto riguarda la lunga sfida del circuito Melges 32 World League iniziata lo scorso aprile a Forio d’Ischia.
L’evento di Cagliari, organizzato dallo Yacht Club Cagliari e Melges Europe con il supporto dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sardegna, Comune di Cagliari e Regione Sardegna, grazie a una classifica mai così corta ed equilibrata, si presenta come uno degli eventi più spettacolari di sempre nella storia della Classe. L’attuale ranking vede al comando, a pari punti, Giogi di Matteo Balestrero e Mascalzone Latino di Vincenzo Onorato. Il primo a caccia del suo primo titolo nella classe Melges 32, il secondo uno dei più decorati sailing team della vela italiana.
Non potrà essere però una semplice sfida a due e un match race tra questi equipaggi perché alle loro spalle incombe l’ombra (a soli 3 punti dal vertice) del detentore della Melges 32 World League 2017, il monegasco G.Spot di Giangiacomo Serena di Lapigio che vuol blindare nella propria bacheca il trofeo. Della partita per il titolo fa parte anche l’equipaggio tedesco di La Pericolosa di Christian Schwoerer che proverà ad annullare i cinque punti che lo separa dai leader. Da segnalare la presenza a bordo del cagliaritano Giovanni Meloni nell’equipaggio di Caipirinha di Martin Reintjes.
“Cagliari e il nostro Yacht Club – dice Alberto Floris, presidente dello Yacht Club Cagliari – tornano a presentare una serie di eventi internazionali di primissimo piano con un grande impegno da parte di tutto il Comitato Organizzatore che dimostra come per questa città e questo campo di regata ci sia grandissima attenzione e volontà da parte di molti protagonisti ad essere presenti”.
“Finalmente e con grande piacere le nostre classi tornano a Cagliari, campo di regata che non ha bisogno di presentazioni nel cuore di una città che ci ha accolto con grande calore – aggiunge Federico Michetti, ceo di Melges Europe – Mai fino ad ora una location era stata coinvolta per un numero così importante di eventi consecutivi Melges, regate che peraltro sono le più importanti in termini di titoli sportivi della stagione 2018. Una tale organizzazione, unica nel suo genere, è stata resa possibile solo qui a Cagliari, dove c’è un rapporto speciale con il mare e la vela, e dove esiste una professionalità ed entusiasmo da parte degli organizzatori di altissimo profilo, che è garanzia di successo. Come forse già si sa Cagliari sarà protagonista insieme con le Classi e velisti Melges anche nel periodo invernale 2018-2019 e nella stagione 2019 con altri grandi appuntamenti tra cui spicca il Campionato del Mondo Melges 24 in cui ci attendiamo oltre 100 barche”.

Riproduzione riservata © Copyright Gentedimare2.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *