Fitlock (Yachtline 1618) vince il Premio Gianneschi

Comments (0) News, Ultima ora

  • Premio Gianneschi: Enrico Ciacchini con la famiglia Gianneschi
    Premio Gianneschi: Enrico Ciacchini con la famiglia Gianneschi
  • La riproduzione dell'elettropompa Gigetta
    La riproduzione dell'elettropompa Gigetta
  • Un momento della cerimonia
    Un momento della cerimonia

La prima edizione del Premio Gianneschi è stata vinta da Daureka (gruppo Yachtline 1618 di Pisa) per la migliore idea innovativa 2015-2018. Il trofeo è stato istituito da Navigo (centro per l’innovazione e sviluppo della nautica) insieme con la famiglia dell’imprenditore toscano. La premiazione si è svolta a Viaregggio nel corso di una serata di networking e incontri tra le imprese della rete Navigo. Al premio hanno partecipato le imprese del Distretto Tecnologico per la Nautica e la Portualità Toscana, di Navigo Sardegna e di Navigo Malta.
Daureka leader a livello mondiale nella produzione di arredi per mega e giga yacht, ha sviluppato Fitlock®, un sistema di fissaggio a pressione – totalmente made in italy – ideato per il montaggio di pareti, pannelli, pavimenti, piani di appoggio e altri articoli simili. Viene utilizzato principalmente per la realizzazione di rivestimenti interni e per il fissaggio dei complementi d’arredo negli ambienti di lusso dei megayacht.
Il Premio Gianneschi ha riservato poi una menzione speciale a Besenzoni per aver ideato una plancia di poppa immergibile, con idromassaggio, per l’area relax a bordo. L’azienda di Sarnico vanta cinquanta anni di esperienza nel settore nautico come produttore di accessori per cantieri italiani e stranieri foclizzando sempre più il proprio impegno produttivo al comparto dei superyacht.
Oltre alle imprese premiate, una citazione per gli altri finalisti del premio: Foresti & Suardi e Frigomar.
Foresti & Suardi fa parte delle aziende che si affacciano sul lago d’Iseo. Nata all’inizio degli anni Sessanta, abbina abilità artigiana a eccellenza industriale: una delle poche, vere e proprie fonderie e caposcuola di nuovi processi produttivi. E’ stata indicata come finalista per il progetto dell’innovativa lampada portatile Saturno studiata per l’esigenza specifica di applicazione diretta sui pali tendalini e per creare atmosfere di luce.
Frigomar è tra i leder mondiali nella produzione di impianti refrigeranti, aria condizionata e fabbricatori di ghiaccio per la nautica. Attiva dal 1973, ha uffici a Viareggio nel cuore della Darsena. L’idea innovativa scelta è quella dell’Inverter BLDC Technology capace di garantire alta efficienza energetica a bordo sui sistemi di climatizzazione tramite l’eliminazione di picchi di corrente e conseguente ridimensionamento dei generatori di bordo.
Il premio – pensato dalla famiglia Gianneschi – consiste nella riproduzione di un particolare dell’elettropompa Gigetta, uno dei fiori all’occhiello della Gianneschi Pumps and Blowers.
“Siamo particolarmente lieti di aver istituito questo premio – ha detto Katia Balducci, presidente di Navigo – Per quanto simbolico, vuole sottolineare il lavoro delle imprese piccole, medie e grandi che operano nella nautica con una particolare attenzione per l’innovazione di prodotto e il know-how made in Italy.Ogni anno continueremo a premiare le aziende che portano avanti nuove idee, creatività, affidabilità e presenza sul mercato internazionale”.

Riproduzione riservata © Copyright Gentedimare2.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *