Mattarella al Salone con #genovanelcuore

Comments (0) News, Primo piano, Salone Nautico di Genova

  • Mattarella al Salone insieme con Carla Demaria
    Mattarella al Salone insieme con Carla Demaria
  • Foto di gruppo con il Presidente
  • Il Capo dello Stato con i bambini delle elementari
    Il Capo dello Stato con i bambini delle elementari

Accolto dai bambini che gli hanno regalato la t-shirt con il logo #genovanelcuore, il Capo dello Stato, Sergio Mattarella, è sbarcato da una motovedetta della Guardia di Finanza al 58° Salone Nautico di Genova. La visita di Mattarella al Salone Nautico è la prima in assoluto di un Capo dello Stato. Ricevuto dai vertici di Ucina, dal governatore della Liguria Giovanni Toti e dal sindaco di Genova Marco Bucci, dopo i convenevoli di rito Sergio Mattarella ha visitato, per primi, gli stand  della Guardia Costiera, della Guardia di Finanza e della Difesa, tutti nel Padiglione Blu di Jean Nouvel. Quindi la visita è proseguita nelle aree accessori, motori e vela, con tappa allo stand Besenzoni, azienda italiana che da cinquant’anni si occupa di componentistica nautica: “Il presidente Mattarella ci ha fatto i complimenti per lo stile e l’eleganza italiana che esportiamo in tutto il mondo”, il commento di Giorgio Besenzoni, amministratore delegato dell’azienda di Sarnico. Altra breve sosta davanti allo stand della Volpi Tecno Energia di Udine che commercia i generatori ultra compatti Paguro: “Gli abbiamo mostrato il Paguro 14000, il più compatto a parità di prestazione energetiche interamente made in Italy e il presidente ci ha augurato buon lavoro”, ha detto l’amministratore unico Riccardo Snaidero. Poi Mattarella è stato accompagnato nelle darsene, tra yacht e superyacht.
La presenza di Mattarella al Salone Nautico è soprattutto un gesto di attenzione verso una città ferita che sta tentando, a fatica, di ripartire dopo il crollo del ponte Morandi che lo scorso 14 agosto ha causato 43 vittime.
Come appena accennato, Mattarella è stato accolto da una delegazione di bambini delle scuole della Val Polcevera a sud e a nord di Ponte Morandi e da un gruppo di studenti dell’Istituto Nautico San Giorgio di Genova e di Camogli accompagnati da Ilaria Cavo, Assessore allo Sport e alle Politiche giovanili e culturali della Regione Liguria. I bambini hanno consegnato al Presidente Mattarella la t-shirt “Genova nel cuore” – il cui ricavato, su iniziativa della Regione Liguria accolta dal Comune di Genova, va interamente devoluto a favore dell’emergenza di Ponte Morandi – firmata da ognuno di loro, e alcuni disegni da loro realizzati. Poi il presidente si è intrattenuto con alcuni sfollati.

Riproduzione riservata © Copyright Gentedimare2.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *