Cala de’ Medici, tutti a bordo di Shtandart

Comments (0) News, Primo piano

Shtandart, lo storico veliero russo a Marina Cala de' Medici

Un appuntamento da non perdere a Marina Cala de’ Medici nel week end 24-25 febbraio. Gli appassionati potranno ammirare il veliero storico Shtandart (in russo Штандартъ), la nave scuola-museo, replica perfetta della fregata costruita per volere di Pietro il Grande nel 1703, il quale voleva opporsi alla supremazia svedese nel Baltico. Il suo attuale equipaggio è composto da 30 tirocinanti e 10 ufficiali. Ormeggiata presso la diga foranea del porto, la si può visitare dalle 10 alle ore 19.
La replica della storica fregata è stata costruita nel 1994 nei cantieri Gazprom di San Pietroburgo, affacciati sul Golfo di Finlandia, da un gruppo di volontari appassionati che si sono basati su un modellino realizzato dagli studiosi del celebre Museo Hermitage. poi la nuova
Shtandart ha iniziato i suoi viaggi nel 1999 con il compito di insegnare ai giovani l’arte della navigazione e, allo stesso tempo, aiutandoli a sviluppare la personalità, l’autostima e il carattere.
La fregata – fanno sapere i responsabili del marina di Rosignano – sarà ospitata gratuitamente nella struttura Cala de’ Medici. Per maggiori informazioni sul progetto: www.shtandart.ru 

CENNI DI STORIA
Il veliero originale fu costruito dal maestro d’armi olandese Vybe Gerens sotto la diretta supervisione dello Zar. Allora l’equipaggio era composto da circa 150 addetti. Fu la prima ammiraglia della Marina Militare Imperiale nel Baltico e rimase in servizio fino al 1727. La sua chiglia fu posata il 24 aprile 1703 nel cantiere navale di Olonetsky (vicino a Olonets) con il decreto dello Zar Pietro I e gli ordini emessi dal comandante Aleksandr Menshikov. Costruita in appena cinque mesi, la fregata salpò nel settembre 1703 per il suo viaggio inaugurale da Olonets a San Pietroburgo al comando dello stesso Zar che, per non farsi riconoscere, fece ricorso allo pseudonimo Peter MihajlovIl nome Shtandart fu dato anche agli yacht reali degli zar fino alla Rivoluzione Russa nel 1917. Lo yacht reale dello zar Nicola II fu l’ultimo di questa serie.

Riproduzione riservata © Copyright Gentedimare2.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *