Invictus 250Cx e le magie di Christian Grande

Comments (0) Cantieri, Düsseldorf Boot Show, News

  • Invictus 250Cx
    Invictus 250Cx
  • Timoneria e plancetta comandi
    Timoneria e plancetta comandi

Debutto ufficiale davanti al grande pubblico del Boot Düsseldorf per Invictus 250Cx, uno scafo di 7,75 metri che però offre spazi interni molto ampi, mentre la carena assicura una navigazione confortevole sfruttando una potenza massima di 250 cavalli con motori entrofuoribordo. Si tratta di una barca che si pone come ideale punto di raccordo tra il 240Cx e il 280Cx, quest’ultimo presentato proprio in occasione della rassegna tedesca del 2017.
“Invictus 250Cx – dice infatti Christian Grande – è la sintesi compatta della 280Cx, una barca che racchiude tutti gli elementi che hanno decretato il successo della sua sorella maggiore – Là dove è stato possibile, le dimensioni sono state leggermente compattate; penso ad esempio alla plancetta ridimensionata o al prendisole che si trasforma in modo differente. Abbiamo mantenuto invece invariate le caratteristiche di spazi interni e di ergonomia. Questa barca è la dimostrazione della capacità strategica del cantiere di gestire la produzione in modo semi industriale unificando alcuni elementi per sfruttare la stessa componentistica e lo stesso tipo di finiture su modelli di dimensioni diverse”.
La linea Cx del cantiere Invictus Yacht presenta alcune caratteristiche che riprendono quelle della gamma X, soprattutto nell’impostazione della timoneria, in particolare per lo sviluppo verticale che consente una guida particolarmente precisa, grazie a una corretta impostazione ergonomica. Una gamma disegnata, come tutte le altre del cantiere, da Christian Grande. Gli spazi interni sono molto più ampi se comparati con barche di uguale metraggio pur mantenendo al contempo un profilo sportivo grazie all’equilibrio tra disegno della carena e profilo della tuga.
Grandissima attenzione, infine, alle finiture e ai dettagli, non solo per quanto riguarda i materiali, ma anche per tutte le alternanze cromatiche. Senza dimenticare quel concentrato di dotazioni e comfort di alto livello. La scelta della propulsione entrofuoribordo, che sfrutta una carena dedicata, ha permesso di ottenere una grande plancetta poppiera, a tutto vantaggio del comfort in rada e che al contempo facilita la discesa e la salita dalla banchina. Con un motore di 250 hp, Invictus 250Cx è in grado di raggiungere i 38 nodi di velocità di punta e mantenere comodamente una velocità di crociera attorno ai 25 nodi.

Riproduzione riservata © Copyright Gentedimare2.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *