Consegnata Seabourn Ovation, gioiello Fincantieri

Comments (0) Cantieri, Grandi Navi/Crociere, News

  • Seabourn Ovation
    Seabourn Ovation
  • Giuseppe Bono, ad Fincantieri
    Giuseppe Bono, ad Fincantieri

Fincantieri ha consegnato Seabourn Ovation, seconda nave da crociera extra-lusso ordinata  dalla società armatrice Seabourn Cruise Line, brand di Carnival Corporation, primo operatore crocieristico al mondo. La cerimonia di consegna si è svolta nello stabilimento Fincantieri di Genova Sestri Ponente. Gli ospiti sono stati accolti da Giuseppe Bono, amministratore delegato del gruppo triestino: Giovanni Toti, governatore della Liguria, Marco Bucci, sindaco di Genova, Micky Arison, chairman di Carnival Corporation, e Richard D. Meadows, presidente di Seabourn Cruise Line.
Seabourn Ovation, come la gemella Seabourn Encore consegnata nello stabilimento di Marghera alla fine del 2016, è stata costruita secondo le caratteristiche e le soluzioni tecniche d’avanguardia che fanno di Seabourn uno fra i brand di maggior prestigio nel segmento extra-lusso e con essa continua l’ammodernamento della flotta cominciato nel 2009.
L’unità ha 40.350 tonnellate di stazza lorda, è lunga circa 210 metri, larga 28 e può raggiungere i 18,6 nodi di velocità di crociera. Può, inoltre, ospitare a bordo 600 passeggeri, in 300 spaziose suite con balcone privato, tutte dotate di vista sul mare, nelle quali sarà possibile godere di un servizio esclusivo dato da un rapporto di quasi 1 a 1 tra passeggeri ed equipaggio. Il progetto di Seabourn Ovation è particolarmente innovativo in quanto orientato all’ottimizzazione dell’efficienza energetica e al minimo impatto ambientale, e nella costruzione sono state adottate tecnologie avanzate con standard che superano le richieste delle normative di riferimento.
Siamo lieti di accogliere Seabourn Ovation nella nostra famiglia – ha detto Richard D. Meadows, presidente di Seabourn Cruise Line – una nave con cui diamo agli amanti del lusso un nuovo motivo per scegliere il nostro brand per la loro prossima vacanza. Vederla prendere forma è stato un percorso incredibile e Fincantieri ha svolto un lavoro davvero fantastico. La combinazione tra la visione del design di Adam Tihany e l’eccellente abilità artigianale di Fincantieri hanno portato a un altro risultato stupefacente”.
“Portare a compimento una nave di questo livello di lusso e complessità è sempre un risultato da non dare per scontato e che perciò ci inorgoglisce – di rimando Giuseppe Bono – Per noi si tratta, inoltre, di un traguardo industriale ancora più ragguardevole se consideriamo che è la seconda consegna nell’arco di poche settimane, e che altre due unità lasceranno i nostri cantieri nei prossimi due mesi. Quattro navi da crociera, appartenenti a fasce di mercato diverse, per tre gruppi armatoriali distinti: nessun altro gruppo cantieristico può vantare referenze di questo genere, e il nostro obiettivo è di crescere e migliorare ancora”.
Seabourn Ovation partirà per la sua crociera inaugurale (11 giorni) il 5 maggio da Venezia verso Barcellona. La nave sarà presentata ufficialmente al pubblico con una cerimonia di battesimo in programma a Malta (LaValletta), il prossimo 11 maggio. Madrina sarà l’attrice e cantante internazionale, Elaine Paige.
A margine della cerimonia di consegna, sollecitato dai giornalisti a proposito delle quote di Stx France, Giuseppe Bono ha risposto che “Il passaggio della maggioranza azionaria del cantiere navale Stx France di Saint Nazaire a Fincantieri dovrebbe avvenire a giorni”. Sottolineando che
“Fincantieri è un polo mondiale della cantieristica, con 106 navi in portafoglio. Noi dobbiamo continuare a lavorare bene, poi sono gli armatori che ci chiamano. Speriamo che continui il boom delle crociere che porta tanto lavoro per le maestranze interne e per l’indotto ma stiamo vedendo anche una timida ripresa nell’offshore, settore dove abbiamo resistito e dove ora siamo pronti a crescere. Fincantieri – ha concluso Bono – è un patrimonio nazionale, che va difeso e del quale dobbiamo essere orgogliosi”.

Riproduzione riservata © Copyright Gentedimare2.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *