Cannes, le cinque première Ferretti Group

Comments (0) Cannes Yachting Festival, News, Primo piano

  • Première Ferretti Group: Custom Line 120
    Première Ferretti Group: Custom Line 120
  • Ferretti Yachts 670
    Ferretti Yachts 670
  • Alberto Galassi alla "Private Preview" di Montecarlo
    Alberto Galassi alla "Private Preview" di Montecarlo

Cinque première Ferretti Group al Cannes Yachting Festival. Il gruppo guidato da Alberto Galassi si riprende la scena della Croisette schierando una superflotta di 25 imbarcazioni. Le anteprime mondiali: Ferretti Yachts 670, Custom Line 120, Custom Line Navetta 42, Riva 110 Dolcevita e Riva 66 Ribelle. Forte dei risultati commerciali (+10,8% sull’anno precedente) e del costante miglioramento di efficienza e produttività in tutti i suoi cantieri, Ferretti Group conferma il trend degli ultimi anni: grande vitalità e dinamismo.

FERRETTI YACHTS 670
Questo yacht alza l’asticella dei livelli di eleganza, comfort e prestazioni. Nato per celebrare i 50 anni del marchio, è frutto della collaborazione fra Comitato Strategico di Prodotto e Direzione Engineering Ferretti Group, primo Ferretti Yachts il cui design esterno è stato realizzato in collaborazione con l’architetto Filippo Salvetti, mentre gli interni sono esclusivamente opera degli architetti e dei designers del Gruppo. Caratterizzato da una eccellente ottimizzazione degli spazi, interni ed esterni, installa in 67 piedi (20,24 metri) soluzioni tipiche di un’imbarcazione superiore. Tra queste: l’ampio flybridge, che con i suoi 25 metri quadrati di superficie è tra i più competitivi della categoria, e la prua, che propone una zona living convertibile in un’ampia area relax, vera e propria innovazione in termini di vivibilità e comfort. Sottocoperta la suite armatoriale, situata a centro barca, comprende un grande studio che funge da anticamera.

CUSTOM LINE 120
E’ il primo superyacht del marchio firmato da Francesco Paszkowski Design, un gioiello planante che fonde design automobilistico e sapere aeronautico. Da sottolineare l’innovativa porta vetrata di accesso al salone che, oltre alla consueta apertura scorrevole delle due vetrate, prevede un meccanismo basculante con una inclinazione di 45°. Grazie a questa invenzione ingegneristica, sviluppata in collaborazione con un’azienda aeronautica, si può godere di un unico ambiente vivibile tra pozzetto e salone. La grande generosità degli spazi è una costante di tutte le aree, come confermano i due garage rispettivamente a poppa e prora, pensati per water toys e tender.

CUSTOM LINE NAVETTA 42
E’ la nuova ammiraglia della flotta, prima imbarcazione nella storia del marchio a superare le 300 Gt. La nuova Navetta 42 propone una disposizione degli ambienti interni interamente personalizzabili che sfrutta al meglio i volumi generosi della nave. Ne risultano una migliore organizzazione dei flussi a bordo, privacy totale per l’armatore e i suoi ospiti e ampia libertà di movimento per il comandante e l’equipaggio. Una vasta suite sul ponte principale è a disposizione dell’armatore, mentre il layout del ponte inferiore prevede un allestimento con 4 vip per gli ospiti. Navetta 42 è frutto della collaborazione tra Studio Zuccon International Project, Comitato Strategico di Prodotto Ferretti Group e il Dipartimento Engineering. Il superyacht sarà presente anche al Monaco Yacht Show (26-29 settembre).

RIVA 110 DOLCEVITA
Lo hanno definito il “loft vista mare”. In realtà si tratta dell’ammiraglia della flotta in vetroresina. Caratterizzato da un profilo supersportivo e da un design impreziosito da vetrate sagomate e inserti cromati, Riva 110 Dolcevita (34 metri fuori tutto) nasce dalla collaborazione tra Officina Italiana Design, lo studio fondato da Mauro Micheli e Sergio Beretta, Comitato Strategico di Prodotto e Dipartimento Engineering Ferretti Group. Oltre all’innovativa struttura spider frame, una delle principali particolarità è la totale vivibilità degli spazi: le aree esterne di flybridge e prua sono infatti collegate tra loro e creano così un infinity deck di circa 34 metri quadrati di aree conviviali da estrema poppa a estrema prua, in un’unica soluzione di continuità.

RIVA 66 RIBELLE
Il mitico marchio apre ufficialmente una nuova era con novità inedite. Costruito nello storico cantiere di Sarnico, è frutto della collaborazione tra Officina Italiana Design, il Comitato Strategico di Prodotto e la Direzione Engineering di Ferretti Group. Le linee esterne riprendono ed evolvono quelle degli ultimi modelli della gamma attraverso l’introduzione di nuovi elementi sia estetici sia funzionali e l’utilizzo dei materiali pregiati tipici della tradizione del cantiere, come il mogano e l’acciaio inox.

Riproduzione riservata © Copyright Gentedimare2.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *